Samsung Galaxy Z Fold 4 e Flip 4 saranno differenti da oggi: ecco scheda tecnica e foto

0
86

Samsung continua ad essere al centro di indiscrezioni, per quanto riguarda gli attesi Z Fold 4 e Z Flip 4. I due Galaxy, che usciranno questa estate, potrebbero essere modificati rispetto ai loro predecessori.

Samsung Galaxy Z Fold 4
Il nuovo Galaxy Z Fold 4 in anteprima – androiditaly.com

Le modifiche di Samsung

Ice Universe ha divulgato, in rete, dettagli inediti riguardanti il nuovo design, in particolare, del modello Z Fold 4. Dalle informazioni fornite, si è visto che Samsung ha pensato alla comodità degli utenti, rendendo più agevole l’utilizzo del touchscreen, in particolare per quanto riguarda la scrittura.

Infatti, la casa produttrice avrebbe deciso di diminuire la lunghezza dello smartphone e aumentare di poco la sua larghezza. Questo cambiamento, rispetto allo Z Fold 3, potrebbe, a primo impatto, risultare quasi impercettibile, ma il consumatore potrebbe rendersi conto della differenza durante l’utilizzo.

Messe da parte le modifiche sullo Z Fold 4, l’azienda coreana lascia spazio anche al suo compagno, lo Z Flip 4. Per quanto riguarda quest’ultimo, infatti, Samsung si è focalizzata sulla durata delle prestazioni. C’è stata, dunque, l’implementazione della potenza della batteria, in termini di milliAmperora.

Cambiamenti pratici

Tornando al modello Galaxy Z Fold 4, i cambiamenti apportati, rispetto al suo predecessore, interessano particolarmente il rapporto d’aspetto (o aspect ratio) del display. Quindi, per quanto riguarda il display esterno, la differenza, tra lo Z Fold 3 e lo Z Fold 4, è la differenza di tale rapporto, che passa da 24,5:9 a 23:9 nel nuovo modello. Di conseguenza, anche la resa del display interno subisce modifiche, passando da 5:4, del vecchio modello Z Fold 3, ad un 6:5 per il suo successore.

Le modifiche Samsung
Le modifiche apportate da Samsung tra i due modelli Fold – androiditaly.com

Per quanto riguarda il modello Galaxy Z Flip 4, invece, è stata aumentata, come accennato precedentemente, la potenza della batteria. Si ha un passaggio, dunque, da una 3300 mAh ad un’incrementata 3700 mAh, diversamente dai 3400 mAh dichiarati precedentemente. Per il Fold, invece, al momento non si è parlato di potenziamenti e dovrebbe, quindi, rimanere sui 4400 mAh, come il modello precedente.

La differenza, come si può ben notare, non è enorme, ma Samsung, in questo modo, vuole apportare delle migliorie, percettibili durante l’utilizzo, nei suoi prodotti. Questo denota, da parte dell’azienda, un interesse ed un’attenzione per gli utenti e per i consumatori. La domanda, a questo punto, è cosa questi ultimi potrebbero aspettarsi dai nuovi modelli in uscita per l’estate.

Le schede tecniche

Le specifiche, riguardanti i due modelli Galaxy, non sono da considerare assolute. Infatti, potrebbero subire variazioni fino all’annuncio definitivo dell’uscita dei due nuovi smartphone. Per il momento, si hanno quindi informazioni parziali, riportate in dettaglio.

Galaxy Z Fold 4
  • Display interno: rapporto d’aspetto 6:5
  • Display esterno: rapporto d’aspetto 23:9
  • Processore: Snapdragon 8, Gen 1 Plus a 4 nanometri, di Qualcomm
  • Batteria: 4400 milliAmperora
  • Fotocamera:
    • 108 Megapixel
    • 12 Megapixel ultra grandangolare
    • 10 Megapixel tele 3x
    • 10 Megapixel tele 10x
  • Cerniera: singola

Per quanto riguarda i piccoli dettagli, il modello consentirà l’utilizzo della S Pen, che non è, però, integrata. Per quanto riguarda la privacy, è presente un sensore con riconoscimento di impronte digitali, posto lateralmente. Il modello, per ora, dovrebbe essere disponibile nei colori oro, grigio e beige.

Galaxy Z Flip 4
  • Display esterno: minore di 2 pollici
  • Processore: Snapdragon 8, Gen 1 Plus a 4 nanometri, di Qualcomm
  • Batteria: 3700 milliAmperora

Le informazioni, per lo Z Flip 4, al momento sono un po’ più esigue, rispetto al Fold. Anche questo modello avrà a disposizione un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, sempre posto lateralmente, come il suo compagno. Dovrebbe essere disponibile nei colori oro, azzurro, lilla e grigio.

In ogni caso, per avere conferme ufficiali, bisognerà aspettare che la Samsung si esponga direttamente per smentire o no le informazioni divulgate fino ad ora in rete.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here