LG CineBeam porta la sala cinema in salotto, presentato il nuovo proiettore top gamma

0
32

LG ha voluto prendersi la briga di lanciare un nuovo dispositivo oer tutti gli amanti del cinema, ol quale potrebbe rappresentare una vera e propria opportunità d’oro per coloro che sono appassionati di proiettori. Ma di che parliamo?

LG CineBeam porta la sala cinema in salotto, presentato il nuovo proiettore top gamma
Il proiettore in questione è davvero incredibile; le foto che vi mostriamo sono speciali proprio per questo, quindi per accertarci che sia efficiente dovremo provarlo – Androiditaly.com

Siamo qui per annunciare l’uscita del proiettore CineBeam HU915QE, ovvero l’ultima aggiunta alla gamma di modelli a tiro ultra-corto. Questo nuovo dispositivo tende a posizionarsi su una fascia superiore ed è contraddistinto da alcune dimensioni particolari, come le misure da 680 (L) x 347 (P) x 128 (A) millimetri insieme all’ottica con un rapporto di tiro di 0,19:1 che consente di riempire schermi dai 90″ ai 120.

La tecnologia che viene usata è quella DLP con un singolo chip da 0,66″ provvisto di 2716 x 1528 microspecchi. Inoltre, tramite il sistema XPR, vengono visualizzati due pixel per ciascun microspecchio e si ottiene in tal modo una risoluzione Ultra HD. La sorgente luminosa, continuando, è costituita da Laser RGB e quindi con emissione separata per tutte le componenti primarie.

Carattestiche da sapere per poter acquistare il proiettore

LG CineBeam porta la sala cinema in salotto, presentato il nuovo proiettore top gamma
Il prezzo, però, non è così basso come potrebbe sembrare. Tutto ha un costo alto se può offrire qualcosa di altrettanto grandioso – Androiditaly.com

Il CineBeam HU915QE mette anche a disposizione la modalità Filmmaker mod, cioè una piattaforma Smart TV basata su webOS 6.0 e controllata tramite un telecomando Magic Remote bianco con puntatore a video. Gli utenti, se lo vorranno, potranno scaricare tutte le applicazioni che si trovano anche sulle TV della gamma LG come Netflix, Amazon Prime Video, Disney+, YouTube e Apple TV+.

Il prodotto può vantare un sistema audio a 2.2 canali da 40 W complessivi, nsscosto dietro la griglia frontale in tessuto Kvadrat. Se lo di vuole è possibile potenziare questa configurazione aggiungendo due speaker Bluetooth per comporre un sistema a 4.2 canali; anche se gli speaker possono avere la funzione, da satelliti posteriori, è chiaro che possa andarci di mezzo persino l’intera gestione del suono.

Per quanto riguarda la connettività, beh, troveremo il Bluetooth, il Wi-Fi, una porta Ethernet, due porte USB-A 2.0 e un’uscita digitale ottica. Gli ingressi HDMI saranno 3, 2 in versione 2.0b e uno compatibile con eARX. La porta con funzionalità estese gestisce una banda passante di 24 Gbps, in aggiunta può veicolare segnali con risoluzione Ultra HD a 60 Hz in 4:4:4 a 10-bit. Comunque molto presto sarà disponibile a 6.000 dollari negli USA; pronti ad aspettare così tanto?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here