OPPO entra negli USA con i nuovi Air Glass, a breve la presentazione ufficiale

0
28

OPPO si presenta nel mercato USA con prodotti mai commercializzati in occidente. Gli smartglasses dell’azienda cinese saranno presentati in due versioni, una nuova ed una aggiornata.

OPPO Air Glass
Il nuovo OPPO Air Glass sarà presentato in America, a giugno – androiditaly.com

Gli occhiali a realtà aumentata di OPPO

L’azienda di Dongguan ha già messo in commercio, nel 2021, una prima versione di OPPO Air Glass. Purtroppo, questa tecnologia non è mai sbarcata in occidente, rimanendo acquistabile esclusivamente sul mercato orientale.

Per quanto riguarda l’America, in particolare, Washington aveva deciso di non commercializzare tecnologia cinese. Ma, per il momento, OPPO vuole solo presentare il suo nuovo prodotto, senza immetterlo sul mercato occidentale.

I nuovi smartglasses dell’azienda cinese saranno, infatti, presentati durante la Augmented World Expo USA 2022, un evento che inizierà il primo giugno e durerà 3 giorni. Solitamente, durante questo festival vengono presentate tutte le tecnologie emergenti, che vanno dalla realtà aumentata all’intelligenza artificiale.

Gli occhiali a realtà aumentata

OPPO, dunque, presenterà, durante l’Expo, due prodotti in particolare. Come novità, saranno mostrati gli OPPO Air Glass, affiancati da una nuova versione degli OPPO AR Glass. Quali sono le differenze tra i due modelli?

Quello che si nota immediatamente, è che la versione Air presenta una sola lente, risultando, di fatto, un monocolo. Il dispositivo, infatti, è sostanzialmente un display, applicabile ad un paio di occhiali oppure indossabile all’orecchio, che funge da supporto secondario.

Gli OPPO AR Glass, invece, sono dei veri e propri occhiali, dal peso di soli 30 grammi e, quindi, indossabili quotidianamente e per lunghi periodi. La tecnologia utilizzata per questa nuova versione è molto simile a quella del modello Air, ma più potente.

OPPO AR Glass
Il modello OPPO AR Glass è leggero e confortevole – androiditaly.com

Le caratteristiche degli OPPO Air e AR glasses

Per quanto riguarda la versione ad una sola lente, gli OPPO Air Glass sono provvisti di un chip Snapdragon 4100 e funzionano sul sistema operativo WearOS. Le informazioni riportate sulla lente, inoltre, saranno trasmesse con una luminosità di 1400 nits.

La versione AR, dunque, presenta le stesse caratteristiche del monocolo, ma con una maggiore potenza ed, essendo del tutto simili, come forma, ad un paio di normali occhiali, le informazioni saranno trasmesse su entrambe le lenti.

Quest’ultimo modello, inoltre, potrebbe essere utilissimo per abbattere i muri della comunicazione, oltre che utilissimi durante i propri viaggi. Gli OPPO AR Glass, infatti, permettono la traduzione del linguaggio in tempo reale, oltre che una mappa completa in 3D dell’ambiente.

OPPO glasses: utilizzo e sviluppo

Infine, per poter utilizzare i nuovi prodotti dell’azienda di Dongguan, sarà necessario il supporto di uno smartphone OPPO, oltre che dell’orologio OPPO Watch 2.

Inoltre l’azienda utilizza a piattaforma Snapdragon Spaces, e dunque è possibile, per gli sviluppatori, una maggiore libertà, per quanto riguarda la creazione di app dedicate alla realtà virtuale. In questo modo, sarebbe possibile utilizzare gli occhiali a realtà aumentata anche con smartphone di produzioni differenti, purché utilizzino il sistema operativo Android e il chipset Snapdragon.

In ogni caso, al momento il prodotto non è commercializzabile in America, sempre per le restrizioni imposte da Washington. Dunque, è possibile che, grazie alla presentazione durante l’Expo, OPPO intenda, invece, aprire una strada per la commercializzazione in occidente, però attraverso l’Europa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here