Android: Giugno mese del successo, verrano presentate le nuove funzioni per le sue App

0
17

Gli aggiornamenti per Android, previsti durante il mese di giugno, miglioreranno il sistema sotto vari punti di vista. Tramite Google Mobile Services, infatti, verranno implementati svariati aspetti del robottino verde.

Android
Quali aggiornamenti sono previsti per il robottino verde di Android? – androiditaly.com

Le migliorie di Android

Gli aspetti fondamentali che vedranno un aggiornamento saranno tre. Innanzitutto, migliora l’accessibilità su Android, con novità per quanto riguarda l’audio, nello specifico dedicato a chi ha difficoltà uditive, seguito da un aggiornamento del Play Store e, infine, accessori per la Gboard.

I nuovi aggiornamenti mirano a migliorare l’esperienza degli utenti Android e saranno disponibili, un po’ alla volta, durante tutto il mese. Vediamo, nel dettaglio, tutte le funzionalità aggiunte.

Accessibilità

Innanzitutto, è da sottolineare l’importanza dell’aggiornamento audio. Il Sound Amplifier è una funzione già presente su Android, ma, a giugno, viene ulteriormente migliorata. Di base, il Sound Amplifier è un amplificatore audio, che sottolinea i suoni importanti a cui prestare particolare attenzione.

Il nuovo aggiornamento apporterà una riduzione del rumore, migliorando la precisione del suono. Inoltre, sarà aggiornata anche l’interfaccia, che vede una semplificazione sia nell’uso che nella visualizzazione.

La seconda novità dell’aggiornamento, invece, è visiva: riguarda, infatti, Lookout e la Modalità Immagini. Questa funzione, nel particolare, è utilissima per chi ha difficoltà della vista. Grazie alla fotocamera, infatti, il dispositivo descrive l’ambiente circostante all’utente.

La Modalità Immagini, dunque, fornisce la descrizione audio di un’immagine, che non deve essere aperta necessariamente da un’applicazione specifica. Inoltre, sono presenti migliorie anche per quanto riguarda le modalità principali di Lookout.

Ultimo aggiornamento, in merito all’accessibilità, riguarda ancora Lookout. Infatti, sarà possibile utilizzarlo anche se non si ha una connessione dati e, per farlo, basta aggiornare l’applicazione “LookoutVisione assistita” direttamente nel Play Store.

Play Store

Ed è proprio quest’ultima, l’applicazione che vedrà, assieme ai contenuti di accessibilità, una nuova funzione. Infatti, sarà possibile utilizzare i punti, accumulabili tramite diverse modalità nell’applicazione, per fare acquisti in-app.

Aggiornamenti su Google Play
Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul Google Play Store – androiditaly.com

Attualmente, è necessario uscire dall’applicazione che si sta utilizzando, se si vuole spendere i propri Google Play Points. Grazie a questo aggiornamento, non solo non si dovrà chiudere il programma in corso, ma sarà possibile, inoltre, suddividere l’importo che si intende spendere tra il consumo dei punti e un ulteriore metodo di pagamento.

In questo modo, si potrà avere una spesa più precisa ed oculata, a seconda delle necessità dell’utente, senza dover necessariamente “sprecare” soldi o, in alternativa, tutti i Play Points accumulati.

L’espansione di Gboard

Per quanto riguarda la tastiera Google utilizzata da Android, gli aggiornamenti sono, per lo più, visivi e marginali. Questo, però, non significa che non siano apprezzati.

Innanzitutto, la funzionalità degli sticker testuali, già presente sui Pixel, verrà ampliata a tutti i modelli di smartphone Android. Questo, però, interessa, per il momento, gli utenti che utilizzano la Gboard in lingua inglese (Stati Uniti).

Inoltre, per celebrare il Pride Month, la tastiera Google vede l’aggiunta di più di 1600 adesivi, dedicati alla nuova stagione e alla celebrazione della tematica del mese di giugno. Per ottenere i nuovi aggiornamenti, basterà entrare nel Play Store e scaricare l’ultima versione della Gboard.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here