TikTok per il benessere digitale, novità sul social per combattere la dipendenza da internet

0
12

Parte la campagna di TikTok per mettere un freno alla dipendenza dal social network. Con le nuove misure in arrivo pe il “benessere digitale” dei suoi utenti apparirà la notifica per segnalare quando prendersi una pausa. 

tiktok sfondo blu
TikTok vuole pensare al benessere dei suoi utenti e limitarne gli eccessi. – Androoiditaly.com

Non molto tempo fa già Instagram aveva introdotto la notifica per prendersi una pausa dai post. Ora però arriva il turno della concorrenza: anche TikTok vuole pensare al benessere digitale dei suoi utenti. Nei prossimi giorni il social network introdurrà la funzione per impostare un limite di tempo oltre il quale ricevere un avviso per mettere in pausa l’applicazione.

L’iniziativa di TikTok è pensata soprattutto ai fini di salvaguardare la frazione più giovane degli utenti e prevenirne l’alienazione. La notifica per la pausa può essere impostata a scelta per apparire ogni 10, 20 o anche 30 minuti dall’accesso sull’app. Chi vuole può anche registrare un limite personalizzato, diverso da quelli preimpostati.

Oltre all’avviso di pausa TikTok metterà anche a disposizione una panoramica per ogni utente sul suo utilizzo dell’applicazione. Questa mostrerà i dati relativi al tempo trascorso sul social, il numero di accessi e la media di minuti passati su TikTok di giorno e di notte. Chi volesse andare ancora più a fondo può richiedere l’invio di un report settimanale relativo alla sua attività sull’app. Per il Parental Control potrebbe davvero tornare molto utile.

Tutela verso i giovani

ragazze al cellulare
Per i ragazzi fra i 13 e i 17 anni ci saranno alcuni limiti in più. – Androiditaly.com

La nuova funzione è diretta agli utenti minorenni, dato che per usare TikTok è sufficiente aver compiuto i 13 anni. Per i ragazzi saranno disponibili dei suggerimenti su un utilizzo consapevole del social, che verranno mostrati ogni settimana.

Qualora il profilo riporti che il proprietario ha meno di 17 anni ci sarà un allarme in più qualora l’utente trascorra oltre 100 minuti al giorno su TikTok. L’app infatti notificherà al ragazzino la possibilità di ricorrere alla funzione di avviso, anche se non ci sarà comunque alcun obbligo effettivo.

La società ha commentato la notifica relativa al tempo limite come un modo per garantire un uso piacevole dell’applicazione. La dipendenza da social che affligge molti ragazzi e le difficoltà a prendere sonno che derivano dall’esposizione agli schermi sono problemi da contenere. Instagram e TikTok hanno intrapreso la strada dell’autoconsapevolezza per gli utenti fornendo loro alcuni strumenti in più. Bisognerà vedere se queste contromisure daranno i loro frutti.

 

🔴 FONTI: www.dailymail.co.uk

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here