Problemi di sonno? SleepHoHo è il nuovo robot che ti aiuterà a dormire, ecco come funziona

0
45

Un robot capace di aiutarci a dormire meglio la notte, e soprattutto senza nessun tipo di problema durante questa fase o al risveglio? Esiste, e potrebbe tornarci utile un giorno di questi; vediamo in cosa consiste.

Problemi di sonno? SleepHoHo è il nuovo robot che ti aiuterà a dormire, ecco come funziona
Nella categoria dei robot, di sicuro, lui, si aggiudica il podio – Androiditaly.com

Parliamo di SleepHoHo, ovvero un robot di piccole dimensioni che può essere piazzato sul comodino o comunque su un ripiano in camera da letto per gestire le nostre fasi notturne, in particolar modo quella del sonno. Ed è in grado di farlo grazie a una dotazione tecnologica completa che si basa su numerosi sensori, i quali possono rilevare la qualità del sonno degli occupanti della stanza come anche come le condizioni ambientali.

In caso il dispositivo dovesse rilevare alcuni problemi, SleepHoHo entrerebbe in gioco con suoni, luci, aromi da diffondere nell’aria o ultrasuoni per allontanare gli insetti. Infatti chi ha difficoltà ad addormentarsi, poiché soggetto a risvegli ripetuti o insonnia, è esposto a numerosi problemi che vanno dal diabete all’asma, oppure da cardiopatie ad artriti e depressione. Ed è per questo motivo che è stato inventato un prodotto in grado di aiutare le persone a dormire meglio la notte; che altro ci dicono gli sviluppatori?

Le funzioni del robot

Problemi di sonno? SleepHoHo è il nuovo robot che ti aiuterà a dormire, ecco come funziona
Oltre ad essere simpatico a prima vista, non darà alcun fastidio – Androiditaly.com

SleepHoHo, come abbiamo accennato, è un dispositivo multifunzione controllato interamente da un processore, grazie al quale può rilevare suoni, luce ambientale e movimenti all’interno della stanza, in aggiunta ha la facoltà di comprendere il livello di profondità del sonno per via di un radar a microonde non dannose. Come se non bastasse può anche ascoltare chi sta russando o se fa troppo buio, insomma…è davvero incredibile quello che sia in grado di fare, e lo è ancora di più tutto il suo kit di funzionalità uniche nel suo genere.

In caso di temperatura alta o bassa può comunicare con un eventuale climatizzatore per regolarla, oppure attivare suoni, profumi e luci per rilassare gli ultrasuoni o allontanare zanzare e altre tipologie di insetti. Il dispositivo, al risveglio, si occuperà di combinare una serie di opzioni per renderlo il più soft possibile, di conseguenza dovremo soltanto provare per credere. Infine, oltre che riferirvi che possa essere gestito dall’app e che sia in grado di riprodurre della musica, vi diciamo che potremo acquistarlo a 123 euro con alcune spedizioni previste a settembre.

🔴 Fonte: www.wired.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here