Return to Monkey Island, il gioco che ha appassionato milioni di giocatori ora torna anche su Switch

0
42

Nel corso della presentazione Nintendo Direct “Mini” del 28 giugno è arrivato il trailer di Return to Monkey Island. Il gioco sarà disponibile sulla Nintendo Switch con esclusiva temporale per quest’anno, ma ancora non c’è una data certa. 

Periodicamente la Nintendo ama condividere con il suo pubblico di utenti le novità in arrivo con degli eventi noti come Nintendo Direct. L’ultima presentazione si è svolta il 28 giugno in versione ridotta, “Mini”. Nel corso di appena 25 minuti sono stati presentati nuovi giochi e collaborazioni in arrivo per l’azienda giapponese colosso dei videogiochi.

L’annuncio che ha sollevato più curiosità è quello relativo al gioco Return to Monkey Island, che dovrebbe uscire a breve proprio per la Switch. La presentazione ha condiviso un breve trailer di un minuto e mezzo per mostrare il protagonista Guybrush Threepwood e introdurre agli ambienti di gioco.

Il trailer del videogioco inizia con la voce del pirata che sfoglia un libro di ricordi delle proprie avventure. E promette che in Return to Monkey Island non mancherà nulla agli intrepidi giocatori: avventura, sfide, amori, duelli.

Un gioco dalla grafica che ricorda le illustrazioni dei libri per ragazzi e un gameplay punta e clicca con rompicapo e puzzle da risolvere. Se l’uscita per la console Nintendo è certa ancora non è lo stesso per la data, anche se si sa che avverrà entro l’anno.

Le avventure grafiche di Monkey Island

nintendo switch
Le avventure e i segreti di Monkey Island presto sullo schermo della Nintendo Switch. – Androiditaly.com

Lo scenario dell’isola venne creato dalla Lucasfilm Games ancora nel 1990 quando uscì il primo titolo della serie dedicata, ossia The Secret of Monkey Island. Mentre l’ultimo titolo della saga sta per arrivare meglio fare un recap dei capitoli precedenti.

Guybrush Threepwood è apparso fin dal 1990, ma nel primo capitolo era solo un giovane che ambiva a diventare pirata. Per farlo gli vengono affidate tre missioni da portare a termine e nel corso di una di queste si innamora della bella e ricca Elaine. Proprio il rapimento di questa giovane porta Guybrush fuori rotta, per la precisione a Monkey Island. Un’isola dove si svolgono rituali voodoo e si aggira un corsaro fantasma, che il giovane dovrà affrontare con una pozione chiamata “birra di radici”.

Il corsaro fantasma si chiama LeChuck e sarà il fulcro di tutti i capitoli successivi della saga. Il secondo titoli infatti è LeChuck’s Revenge. Nel finale sembra tutto risolto ma nei giochi successivi lo spettro continua a riapparire assieme all’amata di Guybrush, Elaine.

 

🔴 FONTI: www.msn.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here