Tinder è difficile da utilizzare? Una guida pratica per usarlo è la soluzione perfetta

0
38

In estate l’utilizzo delle app per appuntamenti subisce sempre un’impennata, specialmente per gli utenti di Tinder. Farsi notare e ottenere dei match però on è sempre immediato. Ma basta poco per migliorare il proprio profilo, basta essere sinceri.

tinder app
Creare e gestire il profilo su Tinder è una vera arte. – Androiditaly.com

Con l’estate abbondano le gite al mare, gli aperitivi al tramonto e soprattutto gli appuntamenti. A giugno nascono molte storie, alcune destinate a durare e altre no. Molti per trovare il partner per le scorribande estive amano affidarsi alle dating app, e soprattutto a Tinder.

Ma come farsi notare tra tanti profili? Il primo segreto è naturalmente la scelta della foto con cui presentarsi ai potenziali corteggiatori/corteggiatrici. Una foto per una applicazione di appuntamenti va selezionata per mostrare davvero chi si è.

Meglio uno scatto mentre si fa il proprio sport preferito che un ritratto costruito ad arte e scelto fra 100 scatti identici. Si appare più sinceri e più autentici, disposti a mostrarsi per quello che si è. E soprattutto mai e poi mai foto di gruppo, anche per evitare equivoci. Questo principio di sincerità e naturalezza senza foto costruite o fuorvianti non vale solo per Tinder ma per tutte le dating app esistenti.

Aggiungere dettagli non è mai sbagliato

appuntamento
Parlare di sé sul profilo è sempre una buona idea. – Androiditaly.com

Rompere il ghiaccio in chat non è facile non essendosi mai visti prima, ecco perché dare informazioni su di sé sul profilo è importante. Per evitare scomodi equivoci a livello di convinzioni religiose o anche solo per le abitudini alimentari è bene scrivere più di una frase sul senso della vita o dei sentimenti.

In fondo basta aggiornare la sezione “Interessi” e inserire sport o altre attività di interesse. In questo modo chi ha notato la foto può valutare se c’è corrispondenza di interessi o rischia solo una figuraccia.

Sempre per quanto riguarda cosa dire di sé, altre informazioni da dare ai propri match riguardano i propri gusti musicali. Su Tinder si può infatti inserire il proprio “Spotify Anthem”, informando subito chi è interessato su quale traccia potrebbe dover sopportare all’infinito in auto o in casa. Naturalmente la canzone può essere aggiornata se i gusti cambiano e già il 40% dei profili della dating app ha scelto questa soluzione.

Per avere più match si può anche semplicemente, per chi non lo avesse ancora fatto, verificare il profilo. Apparirà così la spunta blu di autenticità, una garanzia in più per tutti i potenziali partner.

 

🔴 FONTI: www.thesun.co.uk

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here