Whatsapp, è possibile utilizzare l’app sui Feature Phone, la soluzione è semplicissima

0
71

I possessori dei Feature Phone potrebbero essere molto soddisfatti, per la notizia riguardante Whatsapp. Questi dispositivi, infatti, non supportano l’ultima versione dell’app, ma, grazie ad un sistema operativo alternativo, l’applicazione di messaggistica istantanea potrà essere utilizzabile anche su questi modelli.

KaiOS Features Phones
Utilizzare Whatsapp e altre applicazioni non supportate dal proprio smartphone è più semplice di quel che si pensi – androiditaly.com

Non solo Android ed iOS

Alcuni utenti potrebbero possedere un Feature Phone, ovvero un cellulare dalle funzioni essenziali che, però, potrebbe non supportare più diverse applicazioni, tra cui Whatsapp. Continuare ad utilizzare l’app, al giorno d’oggi, è però molto importante, poiché molte persone lo utilizzano per rimanere in contatto tra loro.

Dunque, se si è affezionati al proprio dispositivo e non si vuole abbandonarlo, oppure semplicemente non si vuole o può acquistare un nuovo smartphone, per il momento, è possibile porre rimedio a questo problema.

Grazie ad un sistema operativo alternativo, KaiOS, è possibile, infatti, scaricare Whatsapp anche su questo tipo di modelli che, spesso, non presentano nemmeno il touchscreen. I Feature Phone, infatti, risultano obsoleti e non supportano le ultime versioni delle applicazioni più utilizzate. Tramite questo OS, invece, contrariamente ad Android od iOS, la possibilità di usare Whatsapp ed altre app si apre di nuovo.

Cos’è KaiOS?

Nel particolare, KaiOS è un sistema operativo sviluppato sulla base di Mozilla Firefox OS che, da anni, non è più utilizzabile – dal 2016, per l’esattezza.

Questo particolare OS, similmente ad Android ed iOS, presenta un personale app store, chiamata KaiStore, da cui si può effettuare il download delle applicazioni più utilizzate. Nel particolare, tra i vari software, sono presenti i social più famosi, come Facebook, Twitter, Instagram e TikTok.

KaiStore
Tramite il KaiStore, avere di nuovo le app non supportate è facilissimo – androiditaly.com

Inoltre, è possibile effettuare il download anche di quelle dedicate alla messaggistica istantanea come, appunto, Whatsapp. KaiOS, infatti, ha stretto una collaborazione con Meta già da qualche anno.

Come scaricare Whatsapp sui cellulari obsoleti

Innanzitutto, c’è da specificare che, pur reso compatibile per i Feature Phones, l’app di messaggistica necessita di una RAM di almeno 256MB, per poter funzionare. Dunque, il primo passo da fare è aprire il KaiStore e cercare Whatsapp per effettuare il download.

Il sistema operativo KaiOS, inoltre, dovrà essere aggiornato alla versione 2.5.0 o successive. Nella lista degli smartphone che supportano questo OS, che verrà aggiornata ad ottobre di quest’anno, possiamo trovare diversi dispositivi, tra cui:

  • JioPhone e JioPhone 2
  • Nokia, con i modelli 8110, 800 Tought, 2720 Flip
  • Doro 7060
  • Alcatel 4044 series
  • Orange Sanza
  • MTN Smart

Dalla lista, sono esclusi i modelli Lumia, il cui supporto a Whatsapp è stato rimosso.

Fonte: KaiOS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here