40 candeline per MS-DOS, i fan dei primi titoli potranno rigiocarli online!

0
22

I giocatori che hanno vissuto la nascita dei videogames, ma anche quelli più giovani, ricorderanno sicuramente con affetto MS-DOS e i primi giochi. Titoli che, attualmente, sono diventati delle vere e proprie icone della storia del gaming, pilastri di ispirazione da ricordare con affetto e nostalgia.

MS-DOS
I primi videogiochi sono nati circa 40 anni fa, con il sistema operativo MS-DOS – androiditaly.com

MS-DOS ha fatto la storia

Il Microsoft Disk Operating System è stato uno dei sistemi operativi più famosi della storia. Commercializzato nel 1982, per ben tredici anni è stato l’OS più utilizzato nel mondo, sui PC IBM e altri dispositivi compatibili.

Nel 2022, quindi, MS-DOS compie ben 40 anni. Chi lo ha visto nascere, o comunque lo ha utilizzato prima dell’avvento di Windows 95, comprende bene quanto questo sistema operativo abbia fatto la storia, soprattutto nel mondo videoludico.

Infatti, è con MS-DOS che sono stati distribuiti alcuni tra i primi videogames prodotti. Alcuni li ricorderanno con affetto per la storia narrativa, altri, guardandoli e comparandoli con la tecnologia moderna, non si capacitano di come sembrassero immersivi quei pochi pixel, rispetto alla grafica ultra realistica dei giorni nostri.

Giochi storici in DOS: avremmo avuto i titoli attuali, senza di loro?

Tra i titoli usciti su MS-DOS, ce ne sono alcuni che, negli anni successivi alla loro uscita, hanno dato vita a vere e proprie serie e collane, ispirando milioni di giocatori e facendoli appassionare ai videogames.

Ad esempio, molti giocatori conosceranno sicuramente la trilogia di Prince of Persia, con i titoli Le Sabbie del Tempo, Spirito GuerrieroI Due Troni. Non tutti, però, potrebbero sapere che questa collana non sarebbe mai esistita senza il gioco Prince of Persia uscito su MS-DOS nel 1989.

Allo stesso modo, un altro precursore di una delle serie più famose attualmente, stavolta sulla linea della tachicardia, è Alone in The Dark, titolo che, successivamente, ha ispirato anche Resident Evil. Precursore di tutti i survival-horror che sono presenti oggi, Alone in The Dark ha fatto perdere più di qualche ora di sonno a milioni di giocatori. Con due milioni di copie vendute, nonostante la pirateria dilagante in quegli anni, questo è stato uno dei giochi di maggior successo nella storia del gaming.

Giochi MS-DOS
Alcuni dei giochi più famosi usciti su MS-DOS – androiditaly.com

Negli altri titoli degni di nota, sia perché sono stati i primi usciti, sia perché hanno riscosso grande successo, rientrano anche quelli dalla programmazione semplice. Pac-Man, ad esempio, fu uno dei primi giochi immessi sul mercato, mentre SimCity fu riconosciuto come uno dei giochi più importanti di tutti i tempi. Ma ce ne sarebbero davvero tantissimi da nominare, come l’indimenticabile primo titolo della serie DOOM, sempre per rimanere sull’horror, stavolta fantascientifico.

I giochi MS-DOS sono ancora reperibili?

Attualmente, esistono diversi emulatori che permettono di rivivere le esperienze con i giochi sviluppati per MS-DOS. Diverse piattaforme, tra cui Steam, ad esempio, li hanno resi disponibili all’acquisto.

Se, invece, alcuni di loro incuriosiscono, ma non si è sicuri di volerli acquistare, è possibile provarne qualcuno senza impegno. È presente, online, un archivio tramite il quale si possono testare diversi giochi tra quelli usciti su MS-DOS, senza bisogno di download. Di contro, però, non è possibile salvare i propri progressi, quindi sarebbero davvero partite senza impegno.

Abbiamo provato qualche titolo, per confermare la funzionalità del servizio offerto su Archive.org, di cui troverete il link diretto nella fonte in calce. Sul sito inoltre, sono presenti anche giochi usciti su NES, SNES e altri diversi emulatori, dunque c’è l’imbarazzo della scelta.

Fonte: Archive.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here