Il tramonto di PlayStation 4, Sony chiude definitivamente il ciclo della console

0
76

Il passaggio di testimone fra la console PlayStation 4 e l’erede PS5 si è davvero concluso stando a quanto dichiara Sony. Dopo che la crisi legata alle materie prime aveva slittato la fine di quest’era, non vedremo altri aggiornamenti.

PS4 console
Un addio sofferto dopo che per un anno la console ha continuato a reggere. – Androiditaly.com

Come tutte le console generate dalla Sony, anche la PS4 è giunta alla fine del proprio ciclo produttivo. Nell’ultimo report fornito dall’azienda infatti mancavano i dati relativi alle vendite di questo modello.

Un annuncio che per alcuni sembrerà inaspettato visto che proprio la PlayStation 4 era stata l’ancora di salvezza in tempi di crisi. Ben un milione di pezzi era rientrato nel marcato nonostante inizialmente la console sarebbe dovuta sparire già nel 2021. In questo modo Sony aveva potuto ottimizzare i costi e contenere i danni.

Proprio a queste circostanze si può ricondurre l’addio…atipico alla PS4 in corso nei negozi di elettronica. Normalmente infatti i modelli vecchi e nuovi si trovano affiancati sugli scaffali. Ma nei magazzini non c’erano praticamente più pezzi da smerciare, le rimanenze erano praticamente a zero.

Anche se il ciclo produttivo è terminato comunque la console pare vedrà l’ultimo tributo il 9 novembre. Si tratta del giorno in cui avverrà il lancio del gioco God of War Ragnarok, supportato anche su PS4. In parallelo si teme invece che aumenti il prezzo della nuova console di punta, la PlayStation 5.

PS4, la fine di un’epoca iniziata nel 2013

addio controller
La storia di questa console è stata lunga e ricca di splendidi giochi. – Androiditaly.com

La console PlayStation 4 era uscita in Europa ufficialmente il 29 novembre del 2013, come erede della PS3. La novità aveva subito incontrato una larga domanda, tanto che Sony si era addirittura trovata in difficoltà a rifornire l’Europa meno di un anno dopo la sua uscita. A maggio 2015 le copie vendute avevano già superato i 20 milioni, un bel traguardo. Ora che siamo alla fine del ciclo di vita i pezzi venduti hanno raggiunto i 117,2 milioni.

Già nel 2014 Sony aveva previsto la compatibilità con il dispositivo VR per la PS4, per poi farlo uscire nel 2016. Il visore aveva integrata la funzione chiamata Audio 3D, per individuare la direzione di suoni dell’ambiente e una visione a 360 gradi.

Tra i giochi di successo usciti per PlayStation 4 comprendono Ghost of Tsushima e il quarto capitolo di Uncharted. Il primo è un titolo di avventura e segue Jin Sakai nella sua missione per liberare Lord Shimura, il secondo riprende Nathan Drake in cerca del fratello Sam.

🔴 FONTI: www.tweaktown.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here