Il Signore degli Anelli torna sugli schermi con un nuovo titolo su La Terra di Mezzo, il progetto è incredibile

0
146

Non vedremo nuovamente Frodo, la Compagnia dell’Anello, Gandalf e tutti quei personaggi che J. R. R. Tolkien ha reso celebri con la sua opera, Il Signore degli Anelli. Però, la Terra di Mezzo, la regione di Arda, sarà l’ambientazione del nuovo titolo frutto di questa particolare partnership.

Terra di Mezzo
Solo osservandone la mappa, i più appassionati potrebbero ripercorrere mentalmente tutto il viaggio affrontato da Frodo e la sua compagnia – androiditaly.com

Nuovi progetti

Private Division, l’azienda newyorkese editrice di videogames, ha iniziato una collaborazione con Weta Workshop. Questa, in particolare, aveva già avuto a che fare, in passato, con la saga de Il Signore degli Anelli, realizzando gli effetti in computer grafica che i fan hanno potuto ammirare durante la proiezione dei film.

Con questa partnership, dunque, prende vita il progetto La Terra di Mezzo, un nuovo gioco che, si spera, uscirà molto presto. L’opera non riprenderà, però, ciò che già si conosce della saga di Tolkien.

Infatti, il progetto di Private Division utilizzerà solo alcuni dei dettagli della saga tolkieniana, come, appunto, l’ambientazione della storia. Ovviamente, tutto sarà fatto in regola e con le giuste licenze di copyright.

Notizie dal web

Tutto ciò che si conosce, attualmente, riguardo questo progetto, proviene dai social network. Infatti, esattamente su Twitter, è stata la stessa Private Division ad annunciare la partnership con Weta Workshop, puntando alla realizzazione di questo progetto.

Twitter Private Division
Il progetto è stato annunciato pubblicamente su Twitter – androiditaly.com

Il tweet è stato condiviso appena ieri pomeriggio, e già i fan de Il Signore degli Anelli sembrano essere in visibilio. La maggior parte degli appassionati del mondo fantasy, infatti, sono sempre entusiasti, quando viene annunciata una novità in uscita, riguardante una delle loro saghe preferite.

Attualmente, l’uscita prevista del gioco potrebbe avvenire il prossimo anno, in un periodo che potrebbe estendersi fino al 2024. Non si ha, dunque, una data precisa, ma solo un periodo temporale che, ipoteticamente, va dal 1 Aprile 2023 al 31 Marzo 2024. Il gioco, infatti, è ancora nelle sue fasi iniziali di sviluppo, dunque si necessita di un po’ di tempo per poter avere un prodotto finito da presentare al pubblico.

I commenti degli sviluppatori

Da parte di Private Division, questa collaborazione viene accolta con entusiasmo. Secondo Michel Worosz, a capo della società, Weta Workshop sarebbe il partner ideale con cui realizzare un’opera simile, puntando a creare un nuovo titolo che rimarrà nella storia del mondo videoludico.

Gran Burrone
Chissà se potremo esplorare Gran Burrone – androiditaly.com

Dal canto suo, Weta Workshop risponde con altrettanta eccitazione, ritenendo un privilegio poter portare nuovi contenuti, riguardanti LOTR, sugli schermi dei fan. Soprattutto perché, in questo caso, non si tratterà di qualcosa di già visto, ma piuttosto qualcosa che nessuno ha mai provato in passato, guardando La Terra di Mezzo sotto un nuovo punto di vista.

Fonte: Twitter