Unreal Engine si unisce ai GDR da tavolo, portando Dungeons & Dragons ad un nuovo epico livello

0
39

In questi ultimi due anni, si è diffusa tantissimo la pratica del gioco di ruolo online. Tutti quei gruppi di amici che si ritrovavano attorno ad un tavolo, per lanciare dadi e vivere epiche avventure, hanno dovuto, per forza di cose, spostarsi su piattaforme online. In particolare, però, D&D potrebbe subire un cambiamento incredibile.

Unreal Engine D&D
Unreal Engine porterà Dungeons & Dragons ad un nuovo livello – androiditaly.com

Wizards of the Coast punta davvero in alto

Data la crescente richiesta di piattaforme e servizi sempre più completi, dedicati ai GDR da tavolo trasferitisi online, Wizards of the Coast ha deciso di prendere in mano la situazione. Utilizzando una delle più recenti tecnologie, la società ha deciso di dare un volto tutto nuovo al suo gioco fantasy per eccellenza, Dungeons & Dragons.

I giocatori hanno già sfruttato diverse piattaforme per poter giocare, come Discord e altri siti direttamente presenti nel Web. Tra questi, uno dei più famosi è sicuramente Roll20, utilizzato non solo per D&D, ma anche per molti altri giochi di ruolo, come Vampire o Call of Cthulhu.

Così, sfruttando una delle ultime tecnologie sviluppate nel mondo tech, Wizards of the Coast porta i GDR ad un nuovo livello, con Unreal Engine 5. Il progetto riguarda, per la precisione, la creazione di un tavolo virtuale con cui i giocatori potranno rendere la propria esperienza ancora più unica.

Il progetto D&D Digital

L’esperienza da tavolo, utilizzando Unreal Engine 5, potrebbe raggiungere livelli mai visti prima. Infatti, con D&D Digital, i giocatori potranno creare tanti di quei dettagli da rendere unica ogni avventura. I master, in particolare, potranno creare le proprie ambientazioni in 3D, assieme a tantissime miniature differenti. I giocatori, invece, potranno personalizzare il loro personaggio con tutte le caratteristiche che più preferiscono.

Wizards, però, non lascia le prime esperienze al caso. Ha annunciato, infatti, che saranno rilasciate ambientazioni ed intere campagne precostruite, come set di gioco completi, a disposizione di tutti i giocatori.

Infine, è stato pubblicato un video, che mostra il sistema Unreal Engine 5 applicato, in cui è presente anche una piccola anteprima di quella che sarà una novità assoluta per Dungeons & Dragons.

Sul canale YouTube D&D Beyond, esattamente al minuto 7:20, è possibile vedere personalmente quella che sarà la nuova rappresentazione delle future avventure fantasy.

Un D&D tutto nuovo

Questo sistema non renderà il GDR come un videogioco, ma ne farà apprezzare ogni dettaglio che, nella fantasia dei giocatori, fino ad ora è solo stato immaginato. Grazie alla tecnica della fotocamera tilt-shift, si avrà l’impressione di giocare su un tavolo virtuale particolarmente realistico, completo di dettagli e miniature.

Il software è ancora in fase di sviluppo, e si pensa che potrebbe essere lanciato da Wizards nel 2024. Sostituirà in toto le altre piattaforme utilizzate attualmente dagli utenti?

Fonte: TechspotYoutube

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here