LG Aero, non solo un purificatore d’aria portatile: avrà più utilizzi, tra cui powerbank, scopriamo come usarlo

0
34

È appena uscito un nuovo purificatore d’aria interessante e di cui, tutti noi, non potremo fare sicuramente a meno. Potrebbe essere quel genere di dispositivo del quale abbiamo sempre avuto bisogno, ma che non pensavamo potesse essere così utile. Di quale prodotto parliamo?

LG Aero, più di un purificatore d'aria: portatile, di design e anche powerbank!
Se siamo interessati potremmo pensare di comprarli in futuro – Androiditaly.com

Oggi è il momento di annunciare l’LG Aero, ossia un purificatore d’aria che può essere utilizzato anche come tavolo o come lampada eventualmente. Oltre a questo, leggete bene, potrebbe anche ricaricare via wireless il nostro smartphone e connettersi via Wi-Fi alla piattaforma ThinQ. Ma in che circostanza ha fatto il suo debutto?

Il dispositivo presentato oggi dall’azienda coreana è il primo esponente della neonata gamma PuriCare Object, gamma con cui LG intende collegare le varie funzionalità di dispositivi per la salute con design particolari e ricercati. Ma quali sono le caratteristiche di questo particolare device, e quanto potrebbe piacerci in sostanza?

Specifiche e delucidazioni finali

LG Aero, più di un purificatore d'aria: portatile, di design e anche powerbank!
LG progetta un’altra grande invenzione solo per noi – Androiditaly.com

Guardando le foto possiamo intuire che il nuovo LG Aero sia un purificatore d’aria che somiglia ad un tavolo. Sul lato inferiore del piano di appoggio ci sono i pulsanti che permettono di accendere il dispositivo e manovrare le varie funzioni. E nonostante LG non lo specifichi, il “motore” di LG Aero dovrebbe essere lo stesso di PuriCare AeroTower, purificatore che utilizza filtri True HEPA.

E a parte essere allettante poiché fa uso della tecnologia proprietaria UVnano, secondo quanto promette LG, è anche in grado di contribuire a ridurre del 99,99% virus e batteri nelle vicinanze delle ventole. Il piano di appoggio superiore del purificatore d’aria può essere scelto in due forme, che sarebbero quello rotondo o ovale, e in tre diversi colori: rosso, giallo e grigio.

In aggiunta il piano di appoggio, oltre a fungere da tavolino, può anche ricaricare via wireless gli smartphone. LG non ha però comunicato l’effettiva potenza di ricarica, limitandosi ad indicare la possibilità di ricarica sia dei dispositivi Samsung che degli iPhone. Ma è anche dotato di una connettività Wi-Fi, tramite la quale può comunicare con la piattaforma ThinQ.

Dall’app sarà possibile, inoltre, controllare tutte le funzionalità del purificatore. Sappiate che non sono stati comunicati i prezzi di lancio, di conseguenza dovremo arrivare che se ne possa parlare in maniera maggiormente approfondita a partire dal 2 al 6 settembre. In questi giorni citati è probabile che LG divulghi le ultime info rimanenti.

🔴 Fonte: www.dday.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here