PairTree sarà il futuro? Con questo kit fotovoltaico ricarichi l’auto elettrica a casa, per un risparmio pazzesco

0
66

Perché non ricaricare la propria auto elettrica con un impianto fotovoltaico fatto apposta? La società Paired Power ha progettato a questo scopo PairTree. Una struttura che comprende pannelli, batteria di accumulo e colonnina per la ricarica. 

pannelli e luce
Perché non usare la copertura dei pannelli sia come parcheggio che come ricarica? – Androiditaly.com

Una stazione di ricarica molto particolare potrebbe presto spopolare per le auto elettriche che ormai non sono più una rarità in circolazione. La Paired Power ha concepito una struttura in cui i pannelli possono fornire ombra per parcheggiare la macchine ed energia per la sua batteria.

Installarla è semplicissimo dato che per l’installazione e il montaggio richiede appena due persone e un tempo di circa quattro ore. In questo modo una volta acquistato il kit fotovoltaico per la stazione di ricarica questa può essere resa operativa in brevissimo tempo. La sua messa in attività dovrebbe partire dagli Stati Uniti l’anno prossimo per poi allargarsi anche all’estero.

PairTree, così si chiama la stazione di ricarica, permette di montare delle batterie d’accumulo. Queste devono essere al litio-ferro-fosfato e con una capacità da 40 kWh. Secondo la Paired Power queste strutture possono essere usate sia come punti fissi per la ricarica sia come soluzioni di emergenza. Ad esempio in caso di problemi di rifornimento energetico o in caso di fiere per cui servano delle postazioni di ricarica extra.

Il fotovoltaico si rende più pratico

auto green
Una stazione di ricarica semplice, pratica e tutta green. – Androiditaly.com

L’obiettivo della società Paired Power con queste stazioni veloci da montare e molto pratiche nel loro utilizzo è incoraggiare il trasporto su veicoli elettrici. Con le stazioni PairTree infatti l’energia usata per alimentarle è del tutto rinnovabile senza pesare sulle bollette.

Le postazioni PairTree si possono montare ovunque, accumulare energia ed essere pronte in poche ore in caso di problemi di alimentazione dalle colonnine classiche. Un vantaggio che da solo è un fattore determinante per emerge sulla concorrenza.

La Paired Power però non produce solo queste strutture più agili e pratiche. Ci sono altri modelli di stazioni di ricarica fotovoltaiche più grandi ed estese che possono tornare utili anche alle imprese. Si tratta di strutture chiamate SunStation HCP pensate per caricare mezzi diversi da quelli di uso privato. Fra questi mezzi agricoli, autobus scolastici e macchine da cantiere. Molto diverse quindi dalle postazioni viste prima, destinate all’uso pubblico.

Per utilizzare le stazioni PairTree serve utilizzare un’applicazione prevista dalla società, che fornisce anche un servizio si assistenza.

 

🔴 FONTI: www.pairedpower.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here