PlayStation presenta il nuovo VR2, la virtual reality cambierà drasticamente?

0
16

L’eco di un cinguettio diventato musica per i milioni di player che giocano nel mondo dei gaming con una PS5, le indiscrezioni provenienti dal Tokyo Game Show 2022 regalano delle novità sulla PlayStation VR2, l’evoluzione di quel visore di realtà virtuale sviluppato da Sony e progettato inizialmente per la compatibilità con la PlayStation 4, che per sei anni è stato l’oggetto del desiderio di milioni di player.

PlayStation - Androiditaly.com 20220918
PlayStation – Androiditaly.com

Annunciato lo scorso 5 febbraio, il PlayStation VR 2 sta per arrivare con un carico di novità che dovrebbero cambiare radicalmente la virtual reality. Quando? “Debutto previsto per l’inizio del 2023” questo il Tweet ufficiale che crea suspense. Ma fino a un certo punto.

Già, si conoscono le specifiche e altre indiscrezioni tendenti a verità assolute. C’è chi l’ha provato perfino all’ultimo Tokyo Game Show 2022, confermando l’idea di molti: la virtual reality non sarà più la stessa.

Quell’esperienza immersiva tanto desiderata

PS5 - Androiditaly.com 20220919
PS5 – Androiditaly.com

Nel 2016, al lancio di PlayStation VR, il prodotto di Sony appariva già un po’ datato, con la sua impostazione rigidamente stazionaria e i controller PlayStation Move, surclassato dall’approccio con libertà di movimento nella stanza dei suoi numerosi concorrenti su PC. PlayStation VR2, fortunatamente, compie quello scatto verso l’alto, offrendo movimento all’interno della stanza grazie al tracciamento della posizione presente nel caschetto. Non solo.

I controller competeranno con quelli di Meta, portando sul mercato caratteristiche innovative, come il tracciamento dello sguardo e il feedback aptico nel caschetto stesso, come i controller adattivi, capaci di contribuire considerevolmente a quell’esperienza immersiva tanto desiderata.

PSVR2 presenterà 4K HDR, campo visivo di 110 gradi con rendering foveated. Il suo display OLED offrirà una risoluzione di 2000 × 2040 per occhio e frame rate di 90/120 Hz. SIE ha anche confermato che il nuovo visore supporterà il rendering Foveated, che è una tecnica che utilizza un eye tracker per migliorare essenzialmente la qualità grafica del software VR, riducendo la qualità dell’immagine nella visione periferica dell’utente.

Altra novità sull’headset, estremamente leggero, indossabile serenamente per chi porta gli occhiali, serenamente dall’interno del visore, non come i Meta Quest 2 o anche con il precedente modello di PSVR.

Il primo gioco per PSVR2 sarà Horizon Call of the Mountain di Guerrilla e Firesprite. Sviluppato da Guerrilla Games in collaborazione con lo sviluppatore britannico di recente acquisizione Firesprite, Call of the Mountain è descritto come un gioco originale creato appositamente per PS VR2, che “aprirà le porte ai giocatori per approfondire il mondo di Horizon”.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here