Cioccolato in 3D? Con questa stampante potrai creare modellini non in plastica, ma con il cacao: è strabiliante

0
77

Ci è appena giunta voce dell’arrivo di una nuova stampante 3D che non solo ha dell’incredibile, ma sembra che potrebbe essere in grado di stampare qualunque cosa le capiti a tiro. Però ci chiediamo la seguente domanda: davvero così efficiente come appare?

Cioccolato in 3D? Con questa stampante, potrai creare modellini non in plastica, ma con il cacao, è strabiliante
Con questa stampante potremo produrre delle ottime forme al cioccolato – Androiditaly.com

La stampante che crea le forme al cioccolato

Vi siete mai domandati se fosse possibile creare dei pasticcini al cioccolato senza troppo fatica? Ovviamente è una domanda con una risposta palese dal momento che ci voglia una certa esperienza e una preparazione da non poco per riuscirci, tuttavia vogliamo proporvi una alternativa e che potrebbe aiutarvi a creare qualcosa di diverso dal solito.

Ma per farlo avrete bisogno di far uso di una nuova stampante 3D in grado di utilizzare proprio il cioccolato al posto dei filamenti plastici e stampare qualsiasi forma a partire da un modello 3D digitale. Di norma si potrebbero trovare facilmente dei dispositivi simili a livello professionale, ma la start-up tedesca Print4Taste ha voluto creare un prodotto adatto all’uso casalingo, che permetterebbe a tutti di mettere in funzione la creatività anche dei cuochi amatoriali.

Gli elementi speciali e il costo

Cioccolato in 3D? Con questa stampante, potrai creare modellini non in plastica, ma con il cacao, è strabiliante
Pronti a diventare dei pasticceri in erba? – Androiditaly.com

Ed è proprio da questa esigenza che nasce Mycusini 2.0, la nuova stampante 3D per cioccolato da casa con un’area di stampa illuminata sufficiente per delle creazioni casalinghe e dalle dimensioni pari a 90 x 90 x 45 mm. Per semplificare la vita delle persone che cucinano per passione e non per professione, la stampante funziona pure con ricariche di cioccolato 3D Choco, disponibili in molte versioni ovviamente: cioccolato classico, quello vegano, quello bianco e persino delle varianti colorate, oppure aromatizzate come l’arancia, il cocco e il lampone.

Ma in che maniera è possibile avviare la stampa? Facile: sarà sufficiente inserire la ricarica e attendere un breve tempo di preriscaldamento. I modelli 3D possono essere caricati tramite una scheda SD e sono disponibili più di mille forme gratuite pensate per usare al meglio le singole ricariche. L’utente può in ogni caso creare i propri modelli personalizzati; con una cartuccia è possibile produrre circa 2-3 figure 3D Choco o 3-12 caratteri, a seconda delle dimensioni e dell’altezza dell’oggetto ovviamente. La stampante 3D per cioccolato casalinga costa 578 euro e le ricariche in confezione da 10 prezzano da 7,85 a 9,85 euro.

🔴 Fonte: www.hwupgrade.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here