FIFA 23, arriva già la prima patch: tirare i rigori sarà più facile? Quali sono i primi cambiamenti?

0
106

E’ appena uscito, non ha tradito le attese e sta andando a gonfie vele. Stavolta FIFA 23 torna a far parlare di sé non per le sue performance da urlo, ma per il primo aggiornamento già lanciato da EA Sports.

Fifa 23 - Androiditaly.com 20221007
Fifa 23 – Androiditaly.com

L’arcinota divisione di Electronic Arts che sviluppa e pubblica videogiochi sportivi, nata come un espediente di marketing per imitare le reti sportive ha subito lanciato un update che interessa principalmente tutte le parti di FIFA, senza dimenticare la correzione di piccoli problemi e bug.

La patch, come di consuetudini di Electronics Arts viene rilasciata prima su PC, poi sulle console, PlayStation e Xbox.

Occhi puntati sul live

XBox - Androiditaly.com 20221007 2
XBox – Androiditaly.com

Live Tuning ci consente di implementare alcune modifiche senza richiedere un aggiornamento completo del titolo“. Così Electronics Arts spiega la patch su FIFA 23, un aggiornamento che mette in primo piano l’ottimizzazione in tempo reale.

E’ stata ridotta la precisione dei calci di rigore effettuati quando l’anello della compostezza è giallo o rosso. Aumentata la velocità di animazione del dribbling tecnico per i dribbling con rating inferiore, una modifica ha un impatto specifico sui giocatori i cui attributi relativi al dribbling sono inferiori a 90. Arbitri modificati: meno propensione a fischiare falli, un po’ come accade nel football di Champions e più in generale europeo, a differenza dell’Italia.

Gli scontri con il braccio, tanto per intenderci, non provocheranno un calcio di punizione, o rigore. Di contro, però, se si lascerà correre per queste situazioni, ci saranno più cartellini gialli facili, per i falli commessi da Hard Slide Tackles.

Dribbling e calci di rigore

Fifa 23 - Androiditaly.com 20221007 2
Fifa 23 – Androiditaly.com

La parte fondamentale dell’aggiornamento di FIFA 23 riguarda la nuova meccanica del calcio di rigore. Dal momento che EA li ha cambiati, ora dovrai dare un’occhiata al cerchio attorno alla palla. L’essenziale è calciare effettivamente quando i cerchi sono completamente verdi o l’anello di compostezza è molto vicino alla palla.

Inoltre, il dribbling ha subito un upgrade, nel segno dello spettacolo. I player con questo aggiornamento saranno in grado di eseguire l’abilità in maniera ancora più rapida. Diciamo che EA Sports ha ascoltato il consiglio unanime di milioni di player, lo avevano chiesto a gran voce sia per un discorso fra l’estetico e il performante, sia perché effettivamente era un po’ lento, anche per chi già ha con giocatori di abilità a 5 stelle.

Queste le novità principali che possono sembrare tutto sommato di poco conto, ma non è così, perché la cura dei particolari deve essere sempre premiata e poi, effettivamente, uno dei giochi più attesi del 2022 è appena uscito. Sarebbe più preoccupante il contrario.

FONTE