Impianto energetico da record in Cina, potrà soddisfare il bisogno di 200.000 persone al mese, salverà dalla crisi?

0
97

Chissà che non sia una luce fuori dal tunnel di una crisi energetica, a livello globale, che spaventa per il presente, con il rincaro bollette, ma soprattutto in ottica futura. In Cina non sono rimasti con le mani in mano, a compiangersi.

Impianto energetico - Androiditaly.com 20221004
Impianto energetico – Androiditaly.com

È stata aperta la batteria a flusso più grande del mondo, che utilizza una tecnologia più recente per immagazzinare energia. La centrale elettrica di Dalian Flow Battery Energy Storage Peak-shaving Power Station, a Dalian, nel nord-est della Cina, è stata appena collegata alla rete e sarà operativa da metà ottobre.

La batteria a flusso di vanadio ha attualmente una capacità di 100 MW/400 MWh, sarà poi ampliata a 200 MW/800 MWh.

Un bel punto di (ri)partenza

Batteria a flusso di vanadio - Androiditaly.com 20221004
Batteria a flusso di vanadio – Androiditaly.com 20221004

Secondo l’Accademia cinese delle scienze, che ha contribuito a sviluppare l’ambizioso progetto, può fornire elettricità sufficiente per soddisfare la domanda quotidiana di 200.000 residenti. Verrà utilizzato per smussare i picchi e gli avvallamenti della domanda e della fornitura di elettricità di Dalian, semplificando l’uso dell’energia solare ed eolica.

Le batterie a flusso sono un tipo più recente di tecnologia che funzionano combinando serbatoi di elettroliti liquidi, anziché utilizzare elettrodi statici. Usano materiali più economici e sostenibili rispetto alle batterie agli ioni di litio e durano di più: in teoria, le batterie a flusso di vanadio potrebbero caricarsi e scaricarsi indefinitamente. Proprio una bella notizia, elevata al cubo, visto che sono anche ignifughi e quindi più sicuri degli ioni di litio.

Tuttavia, le batterie a flusso non sono così dense di energia come le batterie agli ioni di litio, il che significa che è improbabile che siano valide alternative nei veicoli elettrici o in altri luoghi in cui il peso della batteria deve essere ridotto al minimo. Ma come punto di (ri)partenza non si può che sorridere alla notizia proveniente dalla Cina. Non solo.

La maggior parte dell’interesse per le batterie a flusso, ora, è sulle applicazioni statiche, come la grande batteria a griglia di Dalian.

Dall’altro capo del mondo

Impianto energetico cinese - Androiditaly.com 20221004
Impianto energetico cinese – Androiditaly.com

Arrivano altre notizie dall’altro capo del mondo: la prima e più grande batteria a flusso d’Australia, una batteria a flusso di vanadio da 2 MW/8 MWh è in fase di sviluppo nell’Australia meridionale, a Yadlamalka vicino a Port Augusta. La più grande batteria agli ioni di litio in funzione in Australia, in confronto, è attualmente la Victorian Big Battery da 300 MW/450 MWh vicino a Geelong. Tanto per fare un paragone.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here