Nuova funzione DAZN, l’abbonamento potrà essere messo in pausa, potrai risparmiare tantissimo

0
62

DAZN ha dato un sacco di problemi quest’anno. Il servizio, infatti, non trasmetteva bene le partite in diretta, creando non pochi disagi agli utenti. Dopo le varie problematiche riscontrate, e rimborsi elargiti, ora la piattaforma offre una nuova funzione agli utenti, per cercare di non perderne più. Di cosa si tratta?

DAZN per la Stagione 22/23 cambia il modo di chiedere i rimborsi in caso di disservizio: ecco cosa sapere
C’è un servizio disponibile da parte di DAZN che forse non tutti conoscono – Androiditaly.com

In vista dei mondiali

I mondiali del Qatar 2022 si avvicinano, e DAZN sta cercando di preparare al meglio la sua piattaforma, vista la concorrenza con il nuovo canale RAI 4K, presente sul digitale terrestre. Gli abbonati che hanno effettuato la sottoscrizione solo per la Serie A, però, non potranno guardarli quindi, di fatto, potrebbero consumare il proprio abbonamento senza sfruttarlo adeguatamente.

Per questo DAZN offre la possibilità di evitare questa problematica. Il proprio abbonamento, infatti, può essere messo in pausa, bloccando tutti i pagamenti che si vanno ad effettuare per un dato lasso di tempo, deciso dall’utente.

Questo, quindi, comporterà il non sprecare più soldi e tempo di abbonamento, dando la possibilità al cliente di gestire come meglio crede le proprie risorse. Durante il periodo dei mondiali, utilizzando il digitale terrestre, sarebbe uno spreco lasciar andare comunque l’abbonamento DAZN.

Come mettere in pausa l’abbonamento

Effettuare questa azione è molto facile. Prima di tutto, bisognerà accedere, sul sito web ufficiale DAZN, al proprio account tramite login, con PC o tablet. Successivamente, sarà necessario entrare nel menù, presente in alto a destra, e selezionare la voce Il mio account.

DAZN si evolve, dal 1 Novembre grazie a TIM arriva DAZN+, cosa cambia?
Ora gli utenti potranno gestire meglio il proprio account – Androiditaly.com

Da questo punto, si dovrà selezionare la dicitura Abbonamento, dove è possibile gestire il piano di abbonamento attualmente attivo e modificare le opzioni di pagamento. In questa sezione, dunque, è possibile mettere in pausa la sottoscrizione, per l’esattezza selezionando la voce Voglio mettere in pausa.

A questo punto, si aprirà una pagina in cui si potrà selezionare il tempo di pausa. È possibile scegliere di riattivare l’abbonamento in diverse tempistiche, scegliendo tra un mese, due mesi oppure decidendo di riattivare la sottoscrizione in una data precisa.

Cosa succede se metto in pausa l’abbonamento?

Mentre il nostro account è in sospensione, sarà comunque possibile accedervi. Non si potrà, però, accedere ai contenuti DAZN, in quanto risulta come se il nostro abbonamento fosse inattivo. Cosa che, di fatto, è vera, in quanto, sospendendo l’account, vengono sospesi anche tutti i pagamenti per la durata del periodo di pausa selezionato.

In questo modo, l’utente ha una maggiore gestione delle proprie risorse e del proprio abbonamento, senza sprechi di tempo e denaro.

Fonte