Tesla, l’officina chiede 16.000 $ ma lui la ripara con 700 Dollari

0
143
(foto: sito ufficiale Tesla).

L’officina Tesla chiede ad un automobilista migliaia di dollari per riparare la sua auto, ma lui la ripara con pochi dollari.

tesla
Cifre folli proposte dall’assistenza per una riparazione (foto: sito ufficiale Tesla).

Chiunque sia proprietario di un’automobile sa che, molto spesso, le visite dal meccanico sono molto dolorose; lo ha ben ricordato anche Donald, uno statunitense che ha riscontrato dei piccoli problemi con la sua Tesla Model 3 a causa del danneggiamento di uno dei connettori.

Leggi anche –> 5G, in Italia Napoli è la più veloce: il report di Ookla

Pensando di poter risolvere la cosa facilmente e con poco denaro, l’uomo si è rivolto all’assistenza Tesla e mai scelta fu più sbagliata; questa infatti  ha sorprendentemente proposto di sostituire l’intero pacco batterie ad una cifra esorbitante.

Tesla Model 3, chi fa da sé fa per tre: risparmiati migliaia di dollari

La cifra richiesta dall’assistenza Tesla si aggirava intorno ai $ 16.000, praticamente quasi la metà esatta del valore dell’auto; davanti a questa situazione, Donald si è rivolto ad un’altra officina (una classica, per intenderci) che ha subito identificato il problema ed ha sostituito il connettore danneggiato con un pezzo il più simile possibile all’originale.

Tra pezzo di ricambio e manodopera, l’intervento è costato a Donald $ 700, una cifra nettamente inferiore (e non di poco, come si può ben vedere) rispetto a quanto chiesto dall’assistenza Tesla, che ha tentato di sfruttare la situazione per vendere all’automobilista in questione dei pezzi di ricambio sì originali, ma di cui comunque l’auto in questione non necessitava la sostituzione.

tesla
(foto: sito ufficiale Tesla).

Tra i criteri di valutazione di un’automobile ci sono anche la facilità nel reperire pezzi di ricambio e soprattutto l’accessibilità delle riparazioni; uscendo in strada, possono succedere piccoli inconvenienti o tamponamenti che danneggiano l’auto, anche stando attentissimi.

Leggi anche –> Belen torna casa con Luna Marie e trova una sorpresa-FOTO

Per questo, non fa sicuramente piacere pagare le riparazioni quasi come l’auto: una spesa doppia che questa volta Donald ha evitato, per una storia che dovrebbe far riflettere Tesla e tutti i consumatori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here