Huawei P50, il 29 luglio la presentazione online. “È l’inizio di una nuova era”

0
11
Huawei P50 (Unsplush)
Photo by Kamil Kot on Unsplash

Huawei P50

Il 29 luglio Huawei presenterà al mondo un terminale che promette di dare il via ad una nuova era e lo farà durante un evento che sarà possibile seguire esclusivamente online

Fotocamera Huawei P50 (Unsplush)

Photo by Doruk Bayram on Unsplash“Sarà l’inizio di una nuova era dell’imaging mobile”. Sono state queste le parole del CEO della divisione consumer, Richard Yu, dopo l’annuncio della presentazione del nuovo Huawei P50. Il 29 luglio, infatti, il gioiello di Huawei sarà presentato durante un evento online.

Il colosso della telefonia mobile cinese, infatti, ha deciso di realizzare una presentazione a distanza, ormai diventate la nuova normalità. L’annuncio è arrivato sui canali social ufficiali Weibo e Twitter dell’azienda cinese.

Le parole di Yu sono evocative, sicuramente si parla di un futuro sempre più prossimo che vede Huawei al centro dell’innovazione tecnologica. Huawei infatti è all’avanguardia per quanto riguarda la fotografia mobile, con i suoi dispositivi che hanno raggiunto un livello incredibilmente avanzato.

Huawei P50 con un nuovo sensore Sony

Pc huawei P50 (Unsplush)
Photo by Kenny Leys on Unsplash

Una delle novità più importanti portate dal nuovo Huawei P50 sarà l’implementazione di un nuovo sensore Sony da 1 pollice. Il Sony IMX800 sarà infatti il primo sensore da un pollice realizzato per un dispositivo mobile.

Ci saranno grandi novità anche sul versante software: se sarà confermato, Huawei P50 sarà dotato di Harmony OS. Il Nuovo sistema operativo è stato sviluppato da Huawei con lo scopo di sostituire il sistema Android presente sui propri dispositivi.

Huawei infatti deve anche fare i conti con i limiti imposti dall’amministrazione USA con lo scopo di limitare la fornitura dei componenti per i dispositivi cinesi. Huawei, infatti, possiede una scorta limitata di Soc kirin 9000, derivante dai limiti imposti agli affari delle aziende americane con quella cinese.

Leggi anche –> Dodai Frost Wash: il condizionatore che capisce quando sei in casa

Per via di questi limiti, erano davvero in pochi a pensare che Huawei, dopo poco più di un anno dal lancio della Serie P40, potesse annunciare un nuovo prodotto. L’annuncio del P50, infatti, arriva con una sorta di sorpresa e stupore da parte degli esperti e professionisti del settore.

Lo stesso Ceo, Yu Richard aveva affermato a giugno 2021 che l’azienda non era ancora in grado di fissare una data per il P50.  Ma, come sempre, l’efficienza del colosso cinese ha stupito tutti in positivo, rilanciando sulle numerose difficoltà.

La serie P50 dovrebbe includere 3 versioni: P50, P50 Pro e P50 Pro Plus. Probabilmente arriverà anche un modello Lite, ma è previsto un annuncio verso la fine dell’anno. Infine, il P50 uscirà sicuramente in Cina, mentre non si conosce la data per la disponibilità del dispositivo in Europa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here