Le emoji più amate dagli italiani? Il bacio e la risata. Ecco la classifica

0
50
Emoji italia (Pixabay)
Foto di Peter Arreola da Pixabay

In occasione della Giornata mondiale dell’Emoji, l’indagine rivela quali sono le emoji più amate dagli italiani

Cuscini Emoji (Pixabay)
Foto di Here and now, unfortunately, ends my journey on Pixabay da Pixabay

L’italiani, si sa, sono un popolo romantico e allegro. Caratteristiche che ci fanno amare in tutto il mondo e ci identificano. Sarà per questo che, in Italia, le emoji più amate sono quelle del bacio e delle risate. Spesso, infatti, le emoji riescono ad arrivare dove non arrivano le parole.

L’indagine è stata pubblicata in occasione dell’Emoji Day che si celebrerà il 17 luglio. Il report indaga su quali siano le emoji più amate, e quindi più utilizzate, in un Paese. In Italia le persone preferiscono utilizzare emoji legati all’amore e all’allegria.

La classifica dell’emoji più amate dagli italiani

Emoji risata Emoji Italia (Pixabay)
Foto di Peter Arreola da Pixabay

L’emoji più utilizzata, infatti, è quella del bacio che ha ottenuto il 41,4% di preferenze. A seguire l’emoji della risata con le lacrime, che ha ottenuto il 40,9%. Al terzo posto si è piazzata l’emoji del pollice alzato, che ha portato a casa il 29,7%.

L’indagine, effettuata da Samsung, ha studiato anche chi utilizza maggiormente le emoji. I più legati all’utilizzo delle emoji, infatti, sono le donne. Il maggior numero di utilizzatrici si concentra tra chi ha 35 e 44 anni e vive nel Nord-Est e nel Sud Italia.

Leggi anche –> Dodai Frost: il condizionatore che capisce quando sei a casa

Le emoji sono ormai entrate di diritto nella nostra vita quotidiana. Hanno una grande capacità di addolcire la conversazione e, fungono da dilatatori della nostra comunicazione. Molto utilizzate anche nelle chat di lavoro, riescono ad arrivare dove non possono le parole.

Una comunicazione online senza emoji sembra quasi sterile e noiosa. Le emoji riescono a dare armonia e a tenere alta l’attenzione. Proprio per questo sono sempre più utilizzate anche nella comunicazione commerciale e, a volte, in quella pubblica.

Proprio questo, è stata istituita la Giornata ufficiale delle emoji. L’emoji day, questo il nome dell’iniziativa, è stata ideata da Jeremy Burge nel 2014. Il designer australiano è appassionato di emoji e fondatore di Emojipedia. Il sito web raccoglie e offre un database completo di tutte le emoji.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here