WhatsApp sviluppa comodissima funzione Anti-Vocali: ecco di cosa si tratta

0
20
WhatsApp sviluppa comodissima funzione Anti-Vocali: ecco di cosa si tratta
Interfaccia della presunta nuova funzione di Whatsapp - Androiditaly.com

Whatsapp sta per introdurre una nuova funzione molto comoda e che ci permetterà di gestire perfettamente i messaggi vocali in arrivo.

WhatsApp sviluppa comodissima funzione Anti-Vocali: ecco di cosa si tratta
Interfaccia della presunta nuova funzione di Whatsapp, che si occuperà di trascrivere i messaggi vocali in modo automatico e veloce – Androiditaly.com

A tutti è capitato di ricevere dei messaggi vocali che, in alcune situazioni, non potevamo ascoltare poiché eravamo in un luogo affollato, sul posto di lavoro oppure troppo occupati generalmente per poterlo fare.

Recentemente, però, Whatsapp si sta impegnando per sviluppare una funzione che sia in grado di fare proprio questo. In particolar modo si parla di trascrivere i messaggi vocali anziché ascoltarli. Una iniziativa davvero molto interessante, e che risulta essere probabilmente tra le migliori annunciate in questo periodo assoeme agli altri aggiornamenti.

LEGGI ANCHE: Da Marte notizie shock, i carotaggi ci raccontano la Vita ormai estinta e quella che potrebbe tornare

L’esigenza di voler implementare una feature del genere è abbastanza palese: è da tanto tempo che gli utenti richiedono una opzione simile. Infatti, l’unico modo attuale che si ha per poterlo fare è quello di usufruire di software esterni. Una vera scocciatura, motivo per cui sarebbe molto meglio che fosse Whatsapp stesso ad aggiungere una patch che includa la possibilità di farlo.

Quando potremo utilizzarlo

WhatsApp sviluppa comodissima funzione Anti-Vocali: ecco di cosa si tratta
Messaggio di trascrizione durante l’utilizzo della feature – Androiditaly.com

Per il momento l’aggiornamento sarà disponibile soltanto per iOS, ma è molto probabile che verrà esteso anche per Android. La notizia è stata riportata dal tipster WABetainfo, che ha pubblicato alcuni screenshot in merito, dove vediamo delle immagini relative al sistema operativo di Apple.

Qui, capiamo che sarà l’utente a decidere se attivare la funzione o meno, inoltre il contenuto del messaggio non verrà inviato a Whatsapp o Facebook e sarà compito di Apple trascrivere il messaggio vocale, permettendo all’azienda di migliorare la tecnologia per il riconoscimento della voce. Infine, una volta fatto ciò, il messaggio verrà salvato nel database e potrà essere visualizzato anche in un secondo momento.

LEGGI ANCHE: OnePlus Nord 2 fa il botto, caso singolo o problema seriale?

Anche se è una stupenda notizia, non sappiamo niente su questo eventuale aggiornamento. Difatti, è ancora in fase di sviluppo e non vi è stato dato modo di capire se ci vorrà molto tempo, oppure no, prima di poter avere a disposizione la feature in questione. Al momento conviene aspettare ulteriori informazioni su questa funzione, sperando che arrivi su Android il più presto possibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here