OnePlus Nord 2 fa il botto: caso singolo o problema seriale?

0
45
OnePlus Nord 2 fa il botto: caso singolo o problema seriale?
Il modello OnePlus Nord 2, che per quanto presenti delle ottime caratteristiche, e delle prestazioni impeccabili, al momento pare che stia dando dei problemi alquanto sospetti - Androiditaly.com

Un presunto difetto di fabbrica, o forse un casuale incidente, ha aperto una discussione per quanto riguarda lo smartphone più venduto di OnePlus.

OnePlus Nord 2 fa il botto: caso singolo o problema seriale?
Il modello OnePlus Nord 2, che per quanto presenti delle ottime caratteristiche, e delle prestazioni impeccabili, al momento pare che stia dando dei problemi alquanto sospetti – Androiditaly.com

Immaginate di camminare per strada in un pomeriggio qualunque, e di voler prendere il vostro cellulare dalla tasca per rispondere a dei messaggi oppure scattare delle foto. Ad un certo punto, però, il vostro telefono prende fuoco ed esplode. Bizzarro, vero? Peccato che sia realmente accaduto.

LEGGI ANCHE: Misurare la temperatura dal proprio smartphone presto sarà possibile. In arrivo la nuova tecnologia

Il protagonista di questa vicenda è lo smartphone OnePlus Nord 2, che è detonato da solo mentre era nella tasca del legittimo proprietario. Non è la prima volta che succede, ed infatti si pensava che fosse soltanto un caso specifico. A quanto pare, però, così non è.

Il racconto del cliente

OnePlus Nord 2 fa il botto: caso singolo o problema seriale?
Nessuno si aspetterebbe che il proprio cellulare possa esplodere da un attimo all’altro, ed è per questo che la notizia è risultata essere sospetta – Androiditaly.com

La vittima dell’accaduto è l’avvocato indiano Gautav Gulati, che ha denunciato quanto successo sulla propria pagina Twitter. Ha spiegato che, mentre si trovava in un’aula di tribunale di Nuova Delhi, il cellulare ha iniziato a prendere fuoco dal nulla per poi esplodere dentro la giacca. Anche se è riuscito a togliere il vestito in tempo, ha subito ustioni all’anca e problemi di respirazione causati dal fumo e dai disturbi all’udito e alla vista, provocati ovviamente dall’impatto generato dallo smartphone.

A seguito di questo l’uomo ha denunciato l’azienda cinese OnePlus, la quale ha deciso che risponderà dopo che avrà analizzato il dispositivo in questione. Tuttavia c’è poco da studiare: non è la prima volta che succede, ed infatti sono stati riportati anche altri tre casi del genere nel giro di quasi un mese, sempre in India.

LEGGI ANCHE: Instagram sempre più internazionale, la nuova funzionalità

Anche se la serie Nord di OnePlus si è rivelata essere un grande successo, questi inconvenienti non possono che preoccupare gli utenti che usufruiscono dei cellulari. L’azienda a tal proposito si è espressa, dichiarando che: “La nostra massima priorità è la salute e la sicurezza dei nostri clienti. Abbiamo contattato l’utente interessato subito dopo aver appreso dell’incidente e avviato un’indagine interna approfondita. I risultati indicano che il danno a questo dispositivo è stato causato da un incidente isolato che ha coinvolto fattori esterni e non a causa di problemi di fabbricazione o del prodotto. Tuttavia, rimaniamo in stretto contatto con questo utente e abbiamo offerto il nostro supporto per affrontare le loro preoccupazioni e garantire il loro benessere“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here