Microsoft ci fa salutare per sempre le password: ecco la soluzione facile e geniale

0
27
Addio Password! Adesso Microsoft ci semplifica la vita - Androiditaly.com

Possiamo accedere al nostro account Microsoft senza necessariamente inserire la password. Ecco l’alternativa!

Addio Password! Adesso Microsoft ci semplifica la vita – Androiditaly.com

Una delle cose che piace a noi utenti collegati in rete è la libertà di scegliere e la facoltà di decidere quale funzione veste meglio su di noi. Microsoft lo sa bene ed ecco che ha pensato ad un modo alternativo alla classica e spesso odiata password, per poter accedere ai servizi online. Ed ecco che ora tutti noi utenti possiamo accedere all’account senza dover inserire una password.

Facoltativo ma utile

La funzione è disponibile a tutti gli utenti Microsoft e la procedura è molto semplice. Invece di digitare la password e poi effettuare (se presente) un secondo passaggio per l’autenticazione a due fattori (inserendo un codice ricevuto via SMS, per esempio), la procedura prevede che l’utente acceda all’account Microsoft usando solo l’applicazione Microsoft Authenticator, disponibile per iOS e sul Play Store.

L’applicazione permette di autorizzare l’accesso approvando la richiesta tramite un dispositivo terzo precedentemente abilitato. Microsoft Authenticator può anche essere usato per l’autenticazione a due fattori per non fare affidamento all’invio del codice via SMS, pratica che può essere a rischio del SIM swapping.

Sappiamo tutti quanto sia frustrante non accedere ai contenuti perché abbiamo dimenticato la password. Eppure siamo noi, non è qualcun altro che sta cercando di intrufolarsi nel nostro account facendo tentativi su tentativi. Ma Microsoft ovviamente non può saperlo.

Un problema ulteriore sono sicuramente le password troppo semplici e quindi facili da ricordare che, ci permettono di accedere con scioltezza, ma di conseguenza alleggeriamo il lavoro anche a potenziali malintenzionati. Una password facile da intuire infierisce sul livello di protezione dell’account, specie se la usiamo per diversi servizi.

LEGGI ANCHE: Microsoft sbatte la porta in faccia ad Apple: niente Windows11 sui processori della Mela

Dunque le opzioni sono due: scegliere password di difficile interpretazione e diverse per ogni servizio o accedere con Micrsoft Authenticator. L’applicazione Microsoft ci permette di mantenere un alto livello di sicurezza perché passa da un dispositivo che dev’essere sbloccato per garantire l’accesso all’account Microsoft.

Come configurarlo in semplici step

  • Installa Microsoft Authenticator sul proprio smartphone o tablet.
  • Configura accedendo al tuo account Microsoft inserendo email e password
  • Dopo l’autenticazione a due fattori, conferma l’accesso anche tramite sms
  • Una volta dentro l’account, cliccando su “Microsoft” potete accedere a una password monouso di otto cifre. Nella sezione “Account senza password” invece sarà possibile configurare l’accesso all’applicazione senza dover scrivere nulla. In breve, seguite la semplice procedura: Sicurezza aggiuntiva > Account senza password > Attiva.

LEGGI ANCHE: Questi 5 colossi USA, assieme, valgono quanto il Pil di due nazioni: ecco chi sono e che producono

Per gli utenti che già utilizzano Microsoft Authenticator, basterà accedere direttamente alla pagina ufficiale Microsoft e seguire la procedura Sicurezza > Opzioni di sicurezza avanzate e cliccare su “Per iniziare”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here