Samsung prepara il nuovo Galaxy A73: una bomba con 108 mpx e comparto foto al top

0
35
Fuoco Samsung Galaxy Buds 2 (Pixabay)
Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Molti rumors si stanno riversando in rete peril tanto atteso lancio del nuova Galaxy 73 e l’ultimo di questi riguarda proprio la ipertecnologica fotocamera 

Fuoco Samsung Galaxy Buds 2 (Pixabay)
Samsung ci ha sempre abituato a prodotti di buona qualità e non ha mai perso di vista il prezzo di vendita – Androiditaly.com

Secondo gli ultimi aggiornamenti il big tech sudcoreano starebbe lavorando ad un dispositivo dotato una fotocamera da 108 megapixel. La notizia ha lasciato gli utenti piacevolmente sorpresi rappresentando una vera e proprio novità nel panorama dei prodotti realizzati da Samsung.

Se il progetto andasse a buon fine, il Galaxy 73 risulterebbe il primo apparecchio della serie A ad essere munito di un supporto all’OIS.

LEGGI ANCHE: Test drive su Samsung One UI 4 per Android 12: ecco il video

Certo è che ad oggi molte congetture sono state fatte sul nuovo lancio, ma è veramente ardito riuscire a dipanare una matassa di informazioni così complessa, quando l’entrata sul mercato è ancora molto lontana. A parlare di tempistiche sono proprio i vertici aziendali che si esprimono cautamente, indicando come periodo di riferimento il primo quarto del 2022.

Tutto ciò che sappiamo sul nuovo dispositivo

Test drive su Samsung One UI 4 per Android 12: ecco il video
Samsung, per quanto voglia seguire Android 12, ha adottato alcune funzionalità in modo differente per poter seguire le proprie direttive – Androiditaly.com

I rumors relativi alla super fotocamera a 108 Mp però sono solo gli ultimi di una serie di anticipazioni elargite alla spicciola, probabilmente con uno stratagemma sistematico ed intenzionale creato dall’ufficio marketing per creare attesa intorno al nuovo prodotto.

LEGGI ANCHE: Samsung prende in giro Apple per i suoi diplay ProMotion degli iPhone 13: tutto marketing o verità?

Diversamente dal modello precedente è probabile monti un chipset Snapdragon serie 7XX, e sia fornito di 8 GB di RAM e 128 GB di memoria. Un bel passo avanti rispetto al predecessore.

Per quanto riguardo il display invece c’è una concreta oaovivoita che si tratti di un AMOLED, il brevetto sviluppato da Samsung che permette di migliorare la qualità dello schermo e la lettura a monitor, oltre che abbattere i consumi. E proprio quest’ultimo aspetto sarebbe uno dei punti di forza del dispositivo, ovvero una batteria importante che garantirà una durata e un’autonomia di altissimo livello.

Come i suoi predecessori dovrebbe essere certificato IP67, una sicurezza quindi contro la polvere e l’acqua, ma restano ancora dubbi se verrà preinstallato con l’imminente One UI 4.0 e il sistema operativo Android 12, o se l’azienda opterà per altre decisioni.

Insomma un dispositivo molto discusso e che fa già largamente parlare di se.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here