Twitch spezzato dagli hacker: ecco i guadagni degli streamer

0
21
Twitch spezzato dagli hacker: ecco i guadagni degli streamer
Logo della piattaforma streaming di Twitch - Androiditaly.com

Un attacco hacker ha avuto luogo nella nota piattaforma di streaming Twitch, e pare che l’intento principale fosse quello di divulgare i guadagni dei creators.

Twitch spezzato dagli hacker: ecco i guadagni degli streamer
Logo della piattaforma streaming di Twitch – Androiditaly.com

Avevamo avuto un po’ di tregua dai precedenti colpi hacker avvenuti nel periodo tra agosto e settembre. Infatti, dopo l’attacco agli USA e all’Italia, sembrava che la situazione si fosse apparentemente calmata.

A quanto pare così non è stato visto che, adesso, il mirino dei pirati informatici si è spostato direttamente verso i social network. In particolar modo parliamo di Twitch e del suo recente problema in cui, un hacker non meglio identificato, è riuscito ad eludere il sistema di sicurezza e a diffondere dei dati privati su alcuni streamer.

LEGGI ANCHE: TIM ci vuole tutti: ecco le nuove xTe Entry con minuti e Giga a partire da €4,99

Twitch, conosciuta principalmente per essere la piattaforma di streaming per videogiochi più famosa al mondo – con una media di 15 milioni di utenti attivi al giorno -, ha subito un attacco hacker molto pesante. Infatti, come riporta il sito The Verge, l’incursione informatica ha portato alla diffusione di diverse informazioni riservate sia sul funzionamento del servizio che per i guadagni percepiti dagli streamer.

Le informazioni divulgate

Questi dati rientrano tutti in un unico file gigante da 125 GB, messo a disposizione inizialmente su 4chan da un utente che ammette di farlo fatto per “favorire un cambiamento radicale e una maggiore competizione negli spazio online di streaming video“. Il file, inoltre, parla di una cosiddetta parte 1, dunque è possibile che se ne possano verificare altri successivamente.

Inoltre Twitch si è espressa su Twitter, affermando che effettivamente l’attacco hacker è avvenuto, per poi dire che “I nostri team stanno lavorando con urgenza per capire la portata. Aggiorneremo la community non appena saranno disponibili ulteriori informazioni“. Tra le news trapelate sappiamo, ad esempio, che Amazon – proprietaria della piattaforma streaming – stesse lavorando ad un servizio per fare concorrenza a Steam, nonché il social network più famoso per il download dei videogiochi.

LEGGI ANCHE: Con 27mila Dollari di Game Boy ti rubo qualsiasi auto: il caso incredibile di questi ladri

Comunque sia non è ancora chiaro quanti dati siano stati messi allo sbaraglio, tuttavia Twitch consiglia di modificare la password e di attivare la verifica a due fattori. Nel frattempo la piattaforma social si sta occupando di migliorare il servizio, visto che gli utenti – giustamente – si stanno lamentando della scarsa sicurezza del sito sotto il movimento chiamato #DoBetterTwitch.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here