Space X nei guai: rinviato (ancora) il lancio della Crew Dragon 3

0
70

Crew Dragon 3 proprio non s’ha da fare. Ecco un altro rinvio del decollo, questa volta centrerebbe un astronauta dell’equipaggio, ma ancora non ci è dato sapere cos’è successo, la NASA non si sbilancia.

Foto dell’equipaggio pronto a partire – AndroidItaly.com

Ennesima battuta d’arresto  per il lancio della Crew Dragon 3, sembra quasi una barzelletta: prima il guasto all toilette, poi il maltempo, adesso è un leggero malessere riscontrato in un membro dell’equipaggio, che fa slittare il lancio ad almeno il 6 novembre, salvo altri episodi. Ovviamente non ci è dato sapere quale dei quattro astronauti sta risentendo da quella che , sembrerebbe, una leggera influenza, ma la NASA ha precisato che non è niente di serio e che assolutamente non si tratta di un caso di Coronavirus.

LEGGI ANCHE:NASA annuncia la grandiosa scoperta di Chandra: un esopianeta oltre la Galassia

se siete rimasti indietro, vi basti sapere che la missione di Crew Dragon 3, diretta da Space X di Elon Musk, è al suo terzo rinvio. La missione prevede 4 membri dell’equipaggio, Raja Chari, Tom Marshburn e Kayla Barron della Nasa e l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, Matthias Maurer . Dovrebbe durare 6 mesi e raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale . Sempre che ci sia una partenza effettiva. La NASA dopo numerose richiesta ha rilasciato una nota online sul suo sito, senza però dir niente di concreto, in quanto non si sa nemmeno quale membro dell’equipaggio non è in forma. L’agenzia spaziale americana ha però specificato un aspetto in particolare: gli astronauti dovranno continuare la quarantena che stavano effettuando già da due settimane, senza interromperla e senza ricominciarla da capo e che si continuerà a “monitorare la salute dell’equipaggio mentre si valuteranno le potenziali opportunità di lancio alla fine della settimana” così scritto nella nota online.

LEGGI ANCHE: Per Mechazilla test finiti, Space X potrà lanciare il razzo in orbita a breve

A quando il lancio previsto, per la terza volta

Il primo appuntamento possibile per tentare un nuovo decollo è sabato 6 novembre alle 23:36 in america, mergo le 4:36 di domenica 7 novembre qui in italia.L’obiettivo di questa missione? sostituire l’equipaggio che ora è sulla Stazione Spaziale Internazionale, ormai già da 6 mesi. I 4 membri dell’equipaggio voleranno con una navetta al suo primo lancio, chiamata Endurance.
La Nasa ha precisato che, visto l’andamento dei continuo ritardi per il decollo, l’equipaggio che si trova ora sulla Stazione Spaziale Internazionale, potrà tranquillamente tornare a casa lasciando le postazioni libere, dato che il cambio verrà dato a tempo debito. Su, rimarrebbero  i russi Anton Shkaplerov e Pyotr Dubrov, e l’americano Mark Vande Hei. Gli ultimi due dovranno restare in orbita per quasi un anno, per loro ancora non è arrivato il tempo di riposare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here