Samsung Galaxy S22 con Soc Snapdragon anche in EU, la novità del colosso

0
264

Secondo i rumors la società sudcoreana intenderebbe dotare i modelli della linea dei processori SoC Snapdragon

Iniziamo ad immaginarci il nuovo Samsung Galaxy S22 Ultra – Androiditaly.com

La crisi nel comparto della produzione di processori ha costretto Samsung ha rivedere la propria produzione sotto una luce diversa. Da sempre la società ha adottato una politica legata alla diversificazione del mercato. E questa strategia si è riversata nella commercializzazione dei propri dispositivi tramite assetti tecnici diversi.

Per il settore statunitense le opzioni sono ricadute fino ad oggi su processori di tipo Qualcomm. Mentre per quello europeo invece si è sempre optato per quelli Exynos. Ora tuttavia, a causa dei nuovi parametri del panorama produttivo delle componenti, le cose stanno cambiando.

LEGGI ANCHE: Penna e fotocamera ultra, come il suo nome: Samsung Galaxy S22 Ultra stupisce tutti

Secondo delle voci molto vicine al comparto tecnico, l’azienda starebbe pensando dunque di superare questa dualità e di uniformare la scelta, andando a realizzare la nuova linea di Samsung Galaxy S22 con dei SoC Snapdragon.

Le caratteristiche dei nuovi Samsung Galaxy S22 e la novità presentata dalla dotazione dei processori Snapdragon

Samsung vuole la fascia basso-media di mercato: pronta alla conquista coi Galaxy A33 ed A13
La scelta di Samsung di introdurre un unico processore per la nuova produzione dei modelli Galaxy S22 risponde ad una criticità produttiva che colpisce tutti le società Big Tech – Androiditaly.com

La mancanza delle componenti sarebbe di fatto il punto partenza sulla virata imposta al reparto sviluppo e produzione che ha dovuto selezionare quello che sarebbe stato l’unico  processore impiegato. La scelta infine è ricaduta sulla Qualcomm,  che è stata preferita al al system-on-a-chip con architettura ARM sviluppati e prodotti da Samsung.

Dunque, nonostante fosse stato da lungo annunciato, e di conseguenza atteso, il processore Exynos 2200 con GPU AMD RDNA2 vede rallentato il suo impiego. Non verrà quindi utilizzato per la produzione della nuova linea di Samsung S22 ma questo non ci scoraggia dal pensare che la sua tecnologia venga ripresa successivamente su altri modelli nel prossimo futuro.

LEGGI ANCHE: Nuove patch di Novembre per Samsung: tanti smartphone aggiornati e più sicuri

Al momento quindi non ci resta che attendere l’arrivo di questo interessante smartphone di fascia media. Il suo è un esordio atteso sopratutto da chi ha apprezzato la presenza della slot per la S Pen, un tip molto amato dai possessori del Galaxy Note. Si tratterà in definitiva di pochi mesi. Questo è il timing che ci separa dal lancio del dispositivo che, secondo le proiezioni aziendali, è fissato per la prima parte del 2022.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here