Microsoft Edge implementa la sicurezza ma le prestazioni ne soffrono

0
363

Un nuovo aggiornamento da Microsoft per il suo browser Edge ha aggiunto nuove funzionalità in materia di sicurezza. Si tratta della neonata “Super Duper Secure Mode”, che se abilitata rende più sicura la navigazione in rete. Avrà ripercussioni?

Spirale mycrosoft edge
spirale mycrosoft edge, dettaglio

Giunto alla sua versione 96.0.1054.29.Microsoft Edge ha superato in popolarità Firefox da diversi mesi. Con il suo aumento di popolarità si è reso necessario renderlo più efficiente e sorpatutto sicuro.

L’introduzione della “Super Duper Secure Mode” curiosamente però non è stata presentata con orgoglio. La motivazione è stato lieto di fornirla Johnatan Norman. Si tratta del direttore del Microsoft Edge Vulnerability Research.

La nuova funzionalità agisce sul compilatore JIT (Just-In-Time). Durante la navigazione in rete JIT viene rimosso dalla pipeline di Javascript. Pare infatti che la vulnerabilità in quanto a sicurezza di Javascript V8 fosse legata a questo elemento.

Tuttavia disabilitare JIT ha delle ripercussioni sulle prestazioni del browser. Norman ha riconosciuto che esse possano risultare ridotte. Il vantaggio è che elimina almeno la metà dei bug più sfruttati negli attacchi hacker.

LEGGI ANCHE: Microsoft diventa la più ricca al mondo, rubato lo scettro ad Apple

Per limitare questo impatto la nuova Secure Mode può agire secondo due criteri. Il primo, detto bilanciato, interviene solo per le pagine web visitate sporadicamente. Il secondo, restrittivo, si applica a tutti i siti indiscriminatamente. Come appare logico, il primo ha un effetto più limitato in materia di prestazione.

Download e attivazione

Microsoft diventa la più ricca al mondo, rubato lo scettro ad Apple
Microsoft sempre al lavoro.

Per attivare la nuova funzione occorre scaricare l’ultima versione disponibile del browser. Questa è disponibile sia su Windows Update sia dalla pagina ufficiale di Mycrosoft Edge.

Una volta che questa risulti installata occorre spostarsi sulle impostazioni. Da qui si accede alla schermata Privacy, ricerca e servizi. Basta scorrere in basso fino a“Abilita le mitigazioni di sicurezza per un’esperienza browser più sicura”. Premendo su “Sei soddisfatto di questo” si può scegliere una delle modalità.

Onde evitare di intervenire su pagine web di interesse, c’è la voce “Eccezioni”. Qui è possibile memorizzare i siti che verranno “risparmiati”  su richiesta precisa dell’utente. Meglio scegliere accuratamente quali e perché.

LEGGI ANCHE: Privacy, forte richiesta di cancellazione dati personali, cosa sta accadendo?

Presto arriverà un ulteriore supporto alla sicurezza di navigazione, l’Arbitrary Code Guard (ACG). In combo con la Super Duper, servirà a prevenire il caricamento di codici dannosi in memoria. L’uso di questi codici è una delle tecniche più utilizzate dagli hacker per inserirsi abusivamente.