Testato il nuovo Intel Raptors Lake, e i risultati che si possono ottenere sono fenomenali

0
59

Un esperto ha voluto effettuare delle ricerche su un processore di Intel, per poi scoprire l’esistenza di un benchmark da cui ha potuto trarre alcune informazioni. Ciò che ha visto, dunque, lo ha lasciato di stucco.

Testato il nuovo Intel Raptors Lake, e i risultati che si possono ottenere sono fenomenali
Intel, come aveva già annunciato tempo fa, ha intenzione di dimostrare ad Apple che i propri processori siano migliori dei suoi – Androiditaly.com

Komachi_Ensaka, un noto leaker, si è informato a dovere riguardante un benchmark effettuato su una CPU Intel Raptor Lake, ma il software Crossmark della società BAPCo lo ha indicato come un chip di tredicesima generazione di nome “Genuine Intel 0000“, quindi capiamo che sia un modello attualmente sconosciuto a noi.

LEGGI ANCHE: K’Watch Glucose e il suo compito per diagnosticare e prevenire il diabete

E stando ai dati mostrati, il processore pare sia dotato di 24 core fisici e 32 core logici. Facciamo un paragone: il Core i9-12900k è composto da otto core Golden Cove e otto core Gracemont, di conseguenza il numero totale sarà inferiore a quello che abbiamo citato in precedenza. Ma cosa ha, prendendo come base queste informazioni, di così tanto speciale il chip?

L’esito dei risultati

Testato il nuovo Intel Raptors Lake, e i risultati che si possono ottenere sono fenomenali
Ci vorrà del tempo prima che gli sviluppatori riescano ad ottimizzare la nuova CPU – Androiditaly.com

Innanzitutto l’azienda, o direttamente la persona che lo ha testato, ha cancellato il database del benchmark in modo tale che nessuno ne fosse a conoscenza. Intel stessa ha dei legami con la BAPCo, acronimo di Business Applications Perfomance Corporation, ovvero la società che ha creato il Crossmark.

E visto che si tratti di un chip incompleto, non è da escludere la possibilità che le informazioni siano state ritirate in vista del fatto che debba essere ottimizzato. Non a caso la velocità di clock, per quel che abbiano compreso, non è finalizzata come dovrebbe essere.

Però, i test effettuati hanno rilevato una serie di prestazioni interessanti e da tenere a mente: nonostante sia un prototipo, il processore è stato superato – di poco – sia dal Ryzen 9 5950X che dal Core i9-12999K, e ciò significa che, nel momento in cui verrà ottimizzato, il software del chip dovrebbe sovrastare facilmente tutti gli altri processori.

LEGGI ANCHE: Qonto, la nuova funzione per tenere sott’occhio i pagamenti dei dipendenti

Il Raptor Lake verrà lanciato nel 2022 e sembra che utilizzerà lo stesso socket LGA1700 di Alder Lake, cioè un precedente progetto sul regolatore di tensione lineare digitale e che fornirà un consumo energetico inferiore al 25%. Inoltre, ma non meno importante, pare che sarà sufficientemente ottimizzata sia per i programmi molto pesanti che per i videogiochi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here