Quali saranno i maggiori trend-tech nel 2022?

0
24

Giunti alla fine di questo particolare 2021 è tempo di bilanci su quelle che sono state le mode e i trend di un anno più digital che mai, e su come seguiranno per il prossimo a venire

digital 20122021 - Adroiditaly.com
Il 2021 si attesta come l’anno della digitalizzazione, dove esperienze reali e virtuali si mixano alla perfezione regalando una user experience superlativa – Adroiditaly.com

Non si può che prendere atto delle capacità tecnologie che hanno contraddistinto questo anno. A scandire il tempo che è appena trascorso c’è stata importante presenza del digitale, spinto in particolare modo dalla pandemia certo, ma entrato a pieni titoli nelle abitudini delle persone.

Non a caso, uno dei dizionari più illustri della grammatica inglese, il Collins Dictionary, ha inserito come parola a rappresentare questo 2022 proprio l’acronimo NFT. I Not fungible token sono entrati in gran carriera in diversi settori, dall’economia all’arte, allo sport e alla musica.

LEGGI ANCHE: NFT è stata scelta come parola dell’anno 2021 secondo il Collins Dictionary

Anche grandi case d’aste hanno battuto pezzo creati da artisti del digital. Ben noto ad esempio il pezzo Everydays: The First 5,000 Days. Trattasi di  un insieme di 5000 scatti per un’ampiezza pari a 21.069 x 21.069 pixel dell’arista Beeple. È stata Christie’s a venderla ad un programmatore per oltre 69,3 milioni di dollari.

Trend e mode per essere sempre tecnologicamente aggiornati

ntf digital 20122021 - Adroiditaly.com
NTF, eletta la parola dell’anno dal dizionario britannico Collins, è stato uno degli acronimi più cliccati e che continua a far parlare di se – Adroiditaly.com

Se volete prepararvi alla grande dovrete prendere di petto la questione del Metaverso. Mark Elliot Zuckerberg aveva annunciato in ottobre l’innovativo progetto di Meta, il nuovo volto dell’azione fondata dal visionario CEO. Dalla fatidica data di presentazione di questo innovativo sistema, che renderà le esperienze virtuali di gran lunga più reali, ad oggi non solo il valore delle azioni di questo mondo virtuale ancora non sviluppato sono salite alle stelle. Ma moltissime azienda stanno investendo nella realizzazione di interfacce e dispositivi hardware che supporteranno l’esperienza delle persone nel nuovo mondo, in vero stile Ready Player One.

LEGGI ANCHE: Minava Bitcoin da anni e butta per errore l’Hard Disk: caccia al tesoro Crypto forse disperso del tutto

Tenete d’occhio anche il marketing ibrido, perché il velo che separa l’acquisto fisico da quello digitale si sta facendo sempre più leggero, e crediamo che molto presto lo shopping basato sulla tecnologia digitale potrebbe affiancare, e poi superare, si stima entro il 2030, quello classico dei centri commerciali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here