Natale nello Spazio? ecco come stanno festeggiando sulla Stazione Spaziale

0
114

La lunga tradizione della celebrazione delle feste, anche in orbita, si ripete anche quest’anno con l’equipaggio attualmente in forza sull’ISS

NASA 25122021 - Androiditaly.com
La celebrazione delle feste per la NASA è una roba seria, in qualunque parte del cosmo siate -Androiditaly.com

Anche quest’anno prosegue la consueta abitudine, ormai consolidata nel tempo, di festeggiare il Natale anche se molto lontani dalla superficie terrestre.

Forse questo periodo speciale del 2021 non verrà ricordato per quello che sta accendendo a bordo della ISS, o della stazione orbitante cinese. Questo perché, ad offuscare la scena, proprio nella giornata del 25 dicembre di quest’anno, la NASA regala all’umanità il lancio dell’attesissimo telescopio Webb. Che presto prenderà il posto del mitico Hubble.

LEGGI ANCHE: La stazione spaziale Tianhe si prepara a 3 nuovi arrivi: la Cina invia i suoi astronauti

Ma tornando ai festeggiamenti meno terrestri che ci siano, come si è evoluta la storia delle feste natalizie in orbita? Oggi, anche se con le dovute specifiche, si continua a portare avanti una tradizione fatta di regali speciali ed inaspettati.Oltre che una dieta che per un giorno risulta essere diversa dal solito.

Dal 1968 ad oggi, il sereno Natale degli astronauti nello spazio

Apollo 8 25122021 - Androiditaly.com
L’equipaggio dell’Apollo 8 e il loro albero di Natale alternativo – Androiditaly.com

Se siete rimasti colpiti dalla nazional popolare Samantha Cristoforetti, immortalata a bordo della Stazione Spaziale Internazionale nel 2014 con un buffo berretto natalizio e un angolo della stazione spaziale che sembrava un caminetto della casa di Babbo Natale, dovreste sapere che la celebre astronauta stava solo replicando la lunga serie di modalità che dalla seconda metà del secolo scorso, ad oggi, ha contraddistinto la giornata del 25 dicembre in orbita.

I primi ad inaugurare questo filone sono stai i membri dello storico Apollo 8. Lanciati nello spazio il 21 dicembre 1968, dopo aver sorvolato sulla superficie della Luna, si sono trovati a bordo del modulo proprio in questa data speciale. La loro gioia è stata immensa quando si sono trovati a pranzare. Tutto dopo aver scoperto che le loro mogli, in un’epoca dove l’alimentazione dell’astronauta non vantava la migliore varietà, avevano inviato loro delle scorte di cibo. Tra le quali trovavano posto del tacchino ripieno, bottiglie di brandy e immancabili doni.

LEGGI ANCHE: Orbital Reef è la stazione che ha in mente Bezos nei prossimi anni per il turismo spaziale

Pochi anni dopo, siamo nel 1973, è stata la volta dell’equipaggio dello Skylab 4, tutto a bandiera statunitense, che per l’occasione aveva deciso di ricreare un curioso albero di Natale fatto di scatolette fornite dall’agenzia spaziale.

Si potrebbe tuttavia affermare che a beneficiare degli effetti della multi-territorialità sono i cosmonauti della ISS, che festeggiano ben due volte, onorando la festa cristiana e anche quella ortodossa dei colleghi russi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here