Sole e Luna ci regalano 4 date imperdibili nel 2022: ecco quando e cosa accadrà

0
20

Nel 2022 non mancheranno spettacoli gratuiti perché offerti direttamente dalla volta celeste. I protagonisti sono il Sole e la Luna, tra eclissi parziali e altri fenomeni suggestivi. Non mancheranno le piogge di stelle!

eclissi solare
Eclissi e non solo, cosa succederà nel cielo nei prossimi mesi? – Androiditaly.com

Nell’anno appena iniziato si profila già una scaletta niente male per quanto riguarda i fenomeni astronomici. La stella del nostro sistema e il nostro fido satellite si stanno già preparando ad offrire quattro bellissime eclissi. Due di queste si offriranno anche alla vista degli italiani.

La lista degli spettacoli della volta celeste è stata redatta da Gianluca Masi, che collabora con il Virtual Telescope Project. Le prime due date sono dietro l’angolo: il 3 e il 4 gennaio ci aspetta la pioggia delle meteore Quadrantidi. Un corteo di stelle cadenti apre il 2022. Le Quadrantidi derivano dalla costellazione di Boote, a forma di aquilone. L’orario del “traffico” celeste sarà più intenso tra la mezzanotte e le quattro del mattino. Nell’emisfero settentrionale si vedrà benissimo.

LEGGI ANCHE: Eclissi Lunare del secolo: ecco il giorno esatto di Novembre e quando sarà sul nostro Paese

La prima eclissi interesserà il Sole e avrà luogo in aprile. Si tratterà per la precisione di un’eclissi parziale, che sarà ben visibile però forse dall’Argentina. La copertura del disco solare raggiungerà il 53%.

In Italia potremo invece ammirare nella tarda primavera (16 maggio) l’eclissi totale di Luna, a partire dall’alba. Masi l’ha voluta definire la prima Luna Rossa dell’anno. Il colore della superficie lunare durante questo particolare fenomeno dipende dal pulviscolo atmosferico. La sveglia presto sarà d’obbligo per vedere il satellite scarlatto.

Due Eclissi concluderanno il 2022

Eclissi di sole
L’ultima eclissi avverrà a novembre, ma dall’Italia non la vedremo. – Androiditaly.com

In estate la Luna si presenterà al pieno del suo splendore il 13 luglio, data della Superluna. Sua sarà anche l’ultima eclissi del 2022, l’otto novembre. Purtroppo dall’Italia non sarà possibile ammirarla. Ci potremo consolare con lo spettacolo offerto dal Sole il 25 ottobre. Si verificherà una copertura compresa fra il 10 e il 25% a livello del disco solare (eclissi parziale).

LEGGI ANCHE: Eruzione solare proccupa gli scienziati: allo studio la nuova possibile minaccia per la Terra

Un autunno dominato da Sole e Luna dunque, seguiti da Marte. A dicembre il pianeta rosso verrà occultato in parte dalla luna piena. Il nostro pallido satellite interferirà anche con uno spettacolo dello stesso mese, la pioggia delle Geminidi. Insomma, non vuole essere messa in disparte.

Il Sole invece di occultare metterà in risalto alcuni pianeti: Saturno a Ferragosto e Giove il 26 settembre.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here