Ecco chi è diventato miliardario grazie alle opere in NFT

0
203

Del boom legato alle criptovalute hanno beneficiato soprattuto alcuni settori specifici, e tra questi spicca tutto il comparto dei creatori di NTF

NFT 07012021 -Androiditaly.com
Creare o possedere NFT sta diventando progressivamente una delle attività più lucrose del momento, in un trend che sembra inarrestabile -Androiditaly.com

Il mercato dell’economia su larga scala aveva già fatto intendere chiaramente le proprie preferenze, eleggendo le monete virtuali e i codici legati ai Not Fungible Token in cima ad un nuovo tipo di escalation commerciale.

Non a caso, proprio l’acronimo NFT è stato definito la parola dell’anno 2021 dal dizionario di lingua britannica Collins, giusto per l’importanza economica e sociale che ha rappresentato.

LEGGI ANCHE: Beneficienza con gli NFT: Vodafone ne mette all’asta uno davvero incredibile

Non da meno anche in questo 2022 si sta attestando come uno dei protagonisti principali  della scena mondiale, andando a definire le figure di nuovi miliardari che proprio grazie a questi strumenti sono riusciti a consolidare i loro cospicui conti economici.

Chi sono i miliardari che hanno raggiunto le vette dell’economia utilizzando il comparto degli NTF

OpenSea 07012021 -Androiditaly.com
OpenSea, fondata da Devin Finzer e Alex Atallah, è una società che si occupa dì blockchain, apripista del settore e attivi dal 2017 -Androiditaly.com

A detenere il podio dei più ricchi ritroviamo i co-fondatori della star-up di blockchain OpenSea. Devin Finzer e Alex Atallah hanno gettato le basi della loro attività, con lungimiranza, nel 2017, e sono considerati in assoluto i pionieri del settore.

La loro azienda si basa su un sistema peer-to-peer e da agli utenti la possibilità di generare e vendere sul loro marketplace le loro creazioni. Per ogni transazione effettuata OpenSea trattiene il 25% del valore della stessa.

La società di Finzer e Atallah ha visto nel giro dell’ultimo anno un incremento del fatturato pazzesco, trainato dal successo ottenuto dagli NTF che hanno conquistato il mondo dell’arte, dello sport, della musica e non solo.
Se a marzo 2020 infatti contava 1,1 milioni di dollari al mese, a luglio dello scorso anno invece ha raggiunto i 350 milioni di dollari. Il picco dell’agosto 2021 ha lasciato però impressionati, con commissioni pari 85 milioni di dollari. Oggi OpenSea ha delle valutazioni di merato impressionanti del valore di 13,3 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE: NFT è stata scelta come parola dell’anno 2021 secondo il Collins Dictionary

A beneficiare di questo marcato successo sono sopratutto i fondatori, che mantengono il 18,5% delle quote societarie. Infatti Devin Finzer che Alex Atallah, si sono visti catapultare nell’Olimpo dei miliardari, con un patrimonio personale di 2 miliardi di dollari ciascuno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here