Batterie al litio 30% più performanti: grazie al riciclo è possibile e Stanford lo conferma

0
9

La riattivazione del litio metallico è ora possibile e lo confermano in una ricerca i ricercatori dell’Università californiana di Stanford pubblicata su Nature

batteria litio 10012021 -Androiditaly.com
Le batterie a litio sono un must, ma si esauriscono immediatamente. Ora grazie ad un’importante ricerca universitaria sappiamo come allungare loro la vita -Androiditaly.com

Con la crisi delle materie prime che ha toccato ogni settore dell’economia, ma in particolare ha messo in crisi il comparto della tecnologia con la mancanza cronica di chip, la necessità di agire sul recupero delle componenti è diventata fondamentale.

Allo studio dei ricercatori ci sono, tra le principali categorie quella delle batterie che alimentano i nostri dispositivi. Ed in particolare una ricerca condotta dagli scienziati a lavoro a Stanford trasmette segnali incoraggianti circa la possibilità di prolungare la vita di quelle a litio. Queste infatti sono molto diffuse ed utilizzate ma tendono progressivamente a scaricarsi e diventare inutili.

LEGGI ANCHE: Nokia propone al costo di €75 un cellulare amatissimo e con batteria interminabile

Nello specifico, secondo i dati condivisi con la rivista del settore Nature, una scarica ad alta corrente subito dopo la carica favorirebbe la riattivazione del litio metallico ormai esaurito. Questo procedimento sarebbe quindi in grado di aumentarne la durata di circa il 30%.

Lo studio dell’Università di Stanford e come la sua evoluzione potrebbe cambiare le sorti di alcune materie prime

litio 10012021 -Androiditaly.com
Andando ad operare la la riattivazione del litio metallico ormai esaurito sarebbe possibile permettere alle batterie di avere una durata aggiuntiva del 30% rispetto alle attuali performance -Androiditaly.com

La scoperta ha delle ricadute importantissime. Andando a studiare il litio, in prima battuta, si poggiano le basi per le materie successive quali cobalto, nichel e manganese. La richiesta per questi ha raggiunto picchi elevatissimi. E questo perché sono fondamentali per l’industria della tecnologia.

Dal punto di vista delle batterie inoltre è già pensabile che i ricercatori abbiano indicato la via della produzione e della commercializzazione al quale sono destinati queste tipologie di elementi. E’ dunque probabile che per rendere di più dovremo assistere all’arrivo di batterie di maggiore dimensione al litio metallico appunto. Ma non solo. Anche i sistemi di ricarica dovranno stare al passo, dovendo essere migliorati rispetto a quelli attualmente in uso.

LEGGI ANCHE: Abbiamo il Litio in Ucraina, ora potremmo fronteggiare la supremazia Asiatica in tutt’altro modo

Dal punto di vista ambientale sarà certamente un importante passo in avanti, che decreterà un nuovo approccio a questo tipo di componente della quale, al momento, molti dei nostri apparecchi sembrano non poter fare a meno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here