WhatsApp e Telegram: ecco come fare facilmente il backup in caso di cambio smartphone

0
74

Dobbiamo cambiare dispositivo, e ci serve fare un backup delle applicazioni che utilizziamo di più in assoluto? Niente paura, anche perché è un processo tanto facile quanto veloce da eseguire.

WhatsApp e Telegram: ecco come fare facilmente il backup in caso di cambio smartphone
Fare dei backup, oltre ad essere piuttosto semplice, è una sicurezza maggiore visto che garantisce la ripresa delle conversazioni anche su altri cellulari – Androiditaly.com

Anche se sostituire il nostro smartphone con un altro può risultare essere parecchio fastidioso, a conti fatti è una scelta che dobbiamo fare in caso sia necessario: se non funziona più come prima, oppure è troppo vecchio per fare correttamente il suo compito, ovviamente va cambiato prima o poi.

Ma non dobbiamo dimenticare la cosa più importante fra tutte, ossia fare il backup delle conversazioni delle applicazioni che più utilizziamo maggiormente. Che sia Telegram o WhatsApp non ha alcuna importanza, a noi interessa non perdere nessuna delle chat che abbiamo. Ma come potremmo fare dei backup veloci ed efficaci?

La procedura da seguire

WhatsApp e Telegram: ecco come fare facilmente il backup in caso di cambio smartphone
I backup possono essere attuati facilmente sia su Telegram che su WhatsApp. Nella prima applicazione, tra l’altro, non dovremo fare niente dal momento che ci penserà la piattaforma – Androiditaly.com

Iniziamo a parlare di WhatsApp, che pare sia l’applicazione più utilizzata per quanto riguarda la messaggistica istantanea. Per poter eseguire il salvataggio dei dati, dovremmo cliccare sui tre puntini in alto a destra e andare su “Impostazioni“. Dopodiché, dovremo scegliere la voce “Chat” e poi “Backup delle chat“.

A questo punto sarà necessario aprire una nuova finestra su “Esegui Backup” in modo tale da effettuare il backup dei messaggi e media su Google Drive, mentre per non perdere mai i vostri messaggi sarà necessario selezionare “Backup” su “Google Drive” e scegliere “Quotidiano“.

Così facendo, nel momento in cui dovrete installare WhatsApp nel nuovo dispositivo, basterà ripristinare il backup – prendendo la fonte da dove lo avete salvato – e attendere che l’operazione si concluda cosicché tutti i contenuti vengano recuperati.

E per le foto e i video, invece, cosa dovremmo fare? Praticamente niente dal momento che ci chiederà se includerli o meno nel salvataggio, ma è anche vero che una volta che avremo fatto l’accesso sul nuovo device, potremo scegliere se scaricare o meno questa tipologia di contenuti.

Spostandoci su Telegram, invece, l’applicazione non mette a disposizione il backup manuale. Questo perché la piattaforma si occupa anche di salvare tutti i messaggi che vengono inviati e di far apparire le conversazioni su qualunque tipo di dispositivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here