WhatsApp reactions, finalmente arriva su Android: ecco una piccola anteprima

0
102

Oramai ci siamo. Le reactions su WhatsApp saranno disponibili a breve. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

WhatsApp Reactions
Gli ultimi indizi lasciano intendere che le reactions di WhatsApp saranno presenti già dal prossimo aggiornamento – Androiditaly.com

Al giorno d’oggi, in tutti i campi, l’innovazione corre veloce. Alcune novità spesso arrivano talmente in fretta da dimenticarsi di lasciarci il tempo di accoglierle come consuetudini. Quello che riguarda la messaggistica, però, è un caso a parte.

Infatti applicazioni come Telegram o WhatsApp oramai fanno parte del nostro vissuto quotidiano. Per questo motivo diventa sempre più importante capire quali saranno le prossime funzionalità disponibili, che andranno a modificare inesorabilmente il nostro rapporto di ogni giorno con le app.

Qui su Androiditaly proviamo sempre a offrire tutte le novità che riguardano gli sviluppi di WhatsApp. Abbiamo già parlato in altri articoli della nuova funzionalità delle Community, del rischio legato al rapporto tra l’app e Google Drive e del metodo per prendere “appunti” in chat. Quasi sempre a scovare le notizie per noi sono i ragazzi di WABetaInfo.

Questi impavidi sviluppatori scandagliano i codici degli aggiornamenti di WhatsApp per le versioni beta in cerca di indizi che possano suggerirci le funzionalità future dell’applicazione. Passiamo però nel dettaglio ed esploriamo le nuovissime reactions di WhatsApp.

WhatsApp reactions: come funzionano

La novità di cui parliamo (e di cui abbiamo già parlato in passato) è quella delle “reactions“. Il nome, in effetti, è abbastanza esplicativo di per sé. Con questa nuova funzione si potrà rispondere ai messaggi senza per forza dover scrivere, ma inviando una reazione sotto forma di emoji.

La nuova funzionalità sarà disponibile sia per iOS sia per Android. Ovviamente l’aggiornamento che consente questo nuovo metodo di risposta non è ancora disponibile al grande pubblico. Per ora le reactions sono limitate alla versione beta per i tester, dove già tempo fa WABetaInfo l’aveva scovata.

La notizia, però, è che nelle nuove analisi la funzione sembra arrivata a un livello di sviluppo tale che ci lascia presupporre un suo imminente inserimento nelle prossime versioni disponibili per tutti gli utenti. Le caratteristiche sono simili in tutto e per tutto a quelle già presenti su Facebook o su iMessage.

Ci saranno sei emoji (pollice in su, cuore, faccina che ride, faccina sorpresa, faccina che piange e mani congiunte) tra cui poter scegliere una volta selezionato un messaggio. La reaction selezionata sarà visibile in piccolo sotto al relativo messaggio. Nota in più, anche questa funzione beneficerà della crittografia end-to-end. Non ci resta che aspettare il prossimo aggiornamento ufficiale di WhatsApp!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here