Community di WhatsApp sta arrivando nel frattempo ci spiega cosa sono e come su usano

0
94

Gruppi più facili da gestire, messaggi inviabili a più contatti in maniera semplice: vi presentiamo la nuova Community di WhatsApp.

Community di WhatsApp
Le nuove Community di WhatsApp stanno arrivando! – Androiditaly.com

L’app di messaggistica più popolare del mondo è un continuo evolversi di innovazioni e funzionalità. Parliamo, ovviamente, di WhatsApp, che sta lasciando indizi concreti sullo stato di avanzamento delle novità che ci ritroveremo a utilizzare quotidianamente da qui a poco tempo.

Come è stato precisato già in altre sedi, cercare questi indizi è un lavoro deputato a qualcuno che di queste cose si intende. La logica è semplice: quando una nuova funzionalità è concepita per WhatsApp, questa viene implementata in prima istanza nella versione di testing.

Questa versione, chiamata beta, viene fornita con alcuni codici informatici che, se esplorati, ci danno suggerimenti sui futuri sviluppi. Sono state trovate tracce del nuovo metodo per ascoltare i messaggi vocali, così come segnali preoccupanti su un’ipotetica fine dello spazio illimitato di backup su Google Drive.

A dicembre avevamo già parlato di un’altra novità, quella di Community, e delle sue eventuali applicazioni. Ora le notizie diventano sempre più consistenti e ci permettono di dare un quadro completo sulla nova funzionalità introdotta da WhatsApp.

Cosa sono le Community di WhatsApp

Gli indizi tra i codici di sviluppo sulle Community di WhatsApp si ritrovano tra le linee da un po’ di tempo. Ora, nella beta versione 2.22.4.9, è stato implementato un elemento che sancisce a tutti gli effetti la prossima diffusione della nuova funzionalità su tutti i dispositivi: c’è la schermata di avvio.

Community si muoverà su due punti focali: la semplificazione della gestione dei propri gruppi WhatsApp e la possibilità di raggiungere con un messaggio tutti i membri di una Community soltanto tramite un click. WhatsApp si muove dunque tra le linee delle caratteristiche più “social” delle applicazioni.

Il senso di comunità, infatti, finora è stato sempre escluso dall’app verde. Molte altre piattaforme, invece, ne hanno fatto il proprio cavallo di battaglia, come Discord o Telegram. Ora WhatsApp riprende la corsa per guadagnare il terreno perso e portare ai suoi utenti un’offerta totale sul piano delle possibilità di gestione dei contatti e dei gruppi.

Per quanto riguarda la data ufficiale di uscita, questa ancora non è stata confermata. Basti sapere che, nella versione beta, Community non è nemmeno ancora stata implementata in maniera definitiva: ci sarà da attendere dunque, continuando a scandagliare gli indizi che le versioni di beta testing di WhatsApp ci portano quotidianamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here