Samsung ha depositato il brevetto di un multi foldable che si piega in 4: vedrà mai luce?

0
81

La casa coreana vuole progettare un dispositivo multi pieghevole dalla forma assai peculiare e che potremmo trovare molto interessante da scoprire. Che possa essere il nostro prossimo cellulare da acquistare? Vediamolo innanzitutto.

Samsung ha depositato il brevetto di un multi foldable che si piega in 4: vedrà mai luce?
Questo dispositivo aveva fatto il suo debutto tempo addietro, ragione per la quale se n’è discusso a lungo dato che era apparso in maniera interessante – Androiditaly.com

Samsung continua a rinnovarsi giorno dopo giorno, anche perché ha bisogno di proporre progetti sempre più originali per il mercato della telefonia. Gli smartphone vengono migliorati di continuo, pertanto anche la società coreana è intenzionata a fare la stessa cosa per non rimanere indietro con gli sviluppi.

E a proposito di produzioni, ha voluto presentare alcune bozze riguardanti uno smartphone multi pieghevole che vorrebbe sviluppare successivamente. Non si sa quanto tempo ci vorrà prima che possa arrivare questo momento, ma è già chiaro che abbiano delle idee in mente da prendere in considerazione. Cosa hanno proposto al WIPO?

Descrizione dello smartphone

Samsung ha depositato il brevetto di un multi foldable che si piega in 4: vedrà mai luce?
Bozza del nuovo dispositivo di Samsung- Come possiamo vedere. tra le tante immagini proposte, il cellulare può piegarsi in maniere differenti – Androiditaly.com

Samsung aveva accennato dell’esistenza di questo multi pieghevole al CES di Las Vegas, luogo in cui l’azienda ha presentato un video dove è possibile vedere un multi fondable molto particolare. Si tratta di ben due cerniere perpendicolari, con un volume frazionato in quattro.

In sostanza parliamo di un prodotto versatile e che potrebbe essere utilizzato persino su una scrivania come fosse un laptop, con una porzione più piccola che avrebbe la funzione di tastiera e l’altra da schermo, utile principalmente per riprendere dei video oppure scattare delle foto. Inoltre, la porzione più piccola del display può essere ripiegata verso l’esterno per lasciar spazio alle tre fotocamere.

A giudicare da quello che hanno voluto proporre possiamo dire che non sia affatto male l’idea di Samsung, anche perché la soluzione che hanno mostrato non comporta rischi e non rende fragile lo schermo flessibile esposto verso l’esterno. Come se non bastasse rendere lo smartphone sia resistente che prestante non è affatto facile, ecco perché ci vorrà del tempo prima che riescano a completarlo.

Tuttavia, non si escludono eventuali modifiche significative durante il corso dei mesi. Abbiamo sempre ribadito che queste sono bozze e che non, ancora, non possono essere dei veri e propri progetti definitivi. Per accertare che siano quelli conclusivi dovremo attendere del tempo affinché Samsung abbia modo di mandare avanti lo sviluppo, ma fino ad allora dovremo soltanto attendere ulteriori informazioni su questo dispositivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here