In Inghilterra Intel sta provando a sviluppare un GPU a basso consumo

0
232

Intel sta provando a sviluppare una GPU a basso consumo per poter creare qualcosa di davvero stupefacente, ma attenzione: non lo vuole fare in un posto qualunque, bensì nel Regno Unito. Qual è lo scopo di questa progettazione?

In Inghilterra Intel sta provando a sviluppare un GPU a basso consumo
Intel non è la prima volta che si diletta nella progettazione a lungo termine di un componente – Androiditaly.com

Intel ha voluto istituire un centro di sviluppo nel Regno Unito per la realizzazione di una GPU a basso consumo. Lo scopo sarebbe quello di dare vita a nuove architetture e progetti basate interamente su questa possibilità, per poi rivolgersi ai dispositivi portatili e applicare quanto appreso dagli studi.

Ovviamente non è un processo facile ed è chiaro che richiederà del tempo, ma visto e considerato che il team sia gestito dall’XAE, acronimo di Xe Architecture and Ip Engineering Low Power Group, probabilmente verrà fuori qualcosa di molto interessante. Ma che cosa porteranno gli sviluppi di Intel?

L’inizio dell’operazione in Inghilterra

In Inghilterra Intel sta provando a sviluppare un GPU a basso consumo
Il risultato vero e proprio delle produzioni di Intel probabilmente lo vedremo nei prodotti – Androiditaly.com

La scelta di operare nella terra inglese non è casuale, difatti possiamo trovare ARM e Imagination Technologies, nonché delle società che tendono a progettare delle GPU Mali e PowerVr dedicate interamente ai dispositivi mobili e pure alle automotive per esempio.

Oltretutto, è anche possibile che la società abbia intenzione di accogliere nuovi ingegneri per il suo sviluppo, motivo per cui si spiegherebbe come mai abbia avuto intenzione di iniziare la progettazione del componente proprio nel Regno Unito. Il paese britannico può offrire molti tecnici talentuosi e pronti a lavorare, quindi Intel non poteva mica lasciarsi sfuggire una occasione del genere.

E per quanto non sia ancora chiaro a che cosa vogliono arrivare, i progettisti hanno intenzione di implementare l’architettura Xe-LP nei notebook per proporre un PC a basso consumo. Ci vorrà molto tempo prima di riuscire a compiere questa impresa, ma è già una buona notizia il fatto che sappiano cosa stiano facendo dopotutto.

Comunque, il seguente sviluppo appartiene soltanto ad una delle tante idee che Intel sta accumulando da qui a 5 anni di distanza. Difatti, sono state pensate anche delle GPU ad alte prestazioni e che presto verranno lanciate sul mercate; ciò vale a dire che si stiano preparando a fare il loro debutto su ogni fronte possibile. A testimoniare l’esistenza dei loro lavori probabilmente sarà il prossimo notebook dell’azienda, nel quale potremo vedere la nuova GPU Arc “Alchemist”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here