Twitter mette le eticchette agli accounti Bot e introduce mance in Ethereum

0
102

Un supporto offerto da Twitter per gli indirizzi wallet della criptovaluta Ethereum. e non finisce qui. Il social prevederà anche delle etichette con cui contrassegnare gli account bot per maggiore trasparenza verso gli utenti. 

twitter luci
Novità per Twitter che apre ad Ethereum e alle criptovalute. – Androiditaly.com

Le opzioni per gli utenti Twitter si allargano con due novità. Una di queste era stata preventivata da qualche mese ed era legata alle etichette per i bot. Gli account automatizzati le potranno aggiungere e gli utenti potranno capire quali tweet sono stati scritti da umani e quali no. I proprietari degli account dovranno fornire il proprio consenso. I test erano iniziati a settembre per introdurre questa funzionalità.

Oltre a questo piccolo extra ora Twitter darà supporto a chi possiede un indirizzo wallet Ethereum. I creator preferiti dagli utenti potranno ricevere sotto forma di questa criptovaluta dei piccoli compensi, delle ‘mance’. Prima di ora il social le erogava solo con i Bitcoin per quanto riguarda le criptovalute. Sui canali più tradizionali invece si appoggiava solitamente a Patreon.

Per ricevere e inviare tali mance è indispensabile che l’utente sia maggiorenne e che attivi tale funzione del proprio profilo. Gli utenti che vogliono finanziare i loro creator prediletti dovrà solo cliccare su ‘Invia una mancia’ e poi selezionare il canale da usare: Bitoicn, Ethereum o Patreon. I supporti ai creator stanno arrivando anche su altre app, come le pubblicità di Snapchat.

Le mance per ora si possono inviare solo dall’applicazione mobile, si dovrà attendere per estenderle alla versione desktop.

Ethereum e la sua autonomia

ethereum coin
Ethereum non sembra legata a Bitocin per le sue oscillazioni, ma ha una spinta propria. – Androiditaly.com

Nel 2021 questa criptovaluta ha avuto una grande crescita ad inizio anno, triplicando il proprio valore. Sebbene molti sollevino dubbi sulla sua sostenibilità, è stata una delle monete virtuali più diffuse di recente. La seconda dopo Bitcoin per la precisione.

Ethereum ha una buona versatilità poiché la sua piattaforma può essere utilizzata anche con altre criptovalute. Grazie a questo possiede una spinta propria e non è vincolata agli andamenti di Bitcoin. Ma potrebbe avere successo anche in questo 2022?

Al momento la criptovaluta sta registrando una nuova fase di discesa con un calo settimanale di circa il 5%. Può darsi però che grazie a questo nuovo supporto da parte di Twitter un rialzo sia dietro l’angolo. La funzione Tips che consente di pagare con Ethereum i creator è l’orgoglio del social ora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here