Il papà cerca di bloccare la dipendenza dal Pc dei figli con un wave jammer: ora rischia il carcere, ecco perché

0
236

In Francia un padre apprensivo ha cercato di limitare la connessione ai figli con l’aiuto di un wave jammer. Purtroppo ha finito con il portare problemi a tutto il comune in cui risiedeva. Ora rischia una multa ingente e fino a sei mesi di carcere.

ragazzi al telefono
La dipendenza da social curata in modo…troppo creativo. – Androiditaly.com

Esistono diverse applicazioni promosse anche da Google per mettere dei limiti ai ragazzi sui social e non solo. Usandole si può impostare un limite di tempo o addirittura bloccare il telefono da remoto, come Family Link.

Un padre francese però ha preferito darsi al “fai da te” per ridurre il tempo di connessione ai suoi ragazzi. Si è perciò procurato un wave jammer, un vero e proprio disturbatore di frequenza. Purtroppo tale dispositivo si è rivelato così efficace da interrompere la connessione Internet a tutto il comune di residenza della famiglia e persino a quello contiguo.

Il Governo è dunque passato alle indagini in seguito alle denunce dei concittadini del padre dei ragazzi. La connessione curiosamente saltava solo durante la notte e solo in un certo orario. Per la precisione l’uomo, inconsapevole di tutto, intendeva ridurre la dipendenza dei figli bloccando loro la connessione fra le 00:00 e le tre de mattino.

Creativo, impulsivo o incosciente il genitore ha scoperto tutto solo dopo essere stato contattato dall’Agenzia nazionale delle frequenze (ANFR). Per quanto ha fatto la pena può prevedere fino a sei mesi di reclusione e una multa di circa 30.000 euro.

I wave jammer, pericolosi?

onde wi-fi
I disturbatori di frequenza sono illegali in diversi paesi. – Androiditaly.com

I wave jammer sono studiati per interferire con i segnali delle telecomunicazioni. L’ANFR ha segnalato però sulla base di questo caso che il raggio d’azione dei dispositivi di questo tipo è spesso superiore a quello indicato. Dunque fare affidamento sulle garanzia del venditore non è sufficiente. Le uniche autorità che possono utilizzare questi congegni legalmente sono le Forze dell’ordine e alle Forze militari.

Il wave jammer produce e trasmette segnali ad alta frequenza, impostati nelle frequenze dove operano diversi dispositivi. Tra questi le reti Wi-fi, i GPS, i telecomandi per aprire le auto e persino gli antifurto delle abitazioni. Dunque la scelleratezza del genitore preoccupato potrebbe aver lasciato scoperte diverse case senza volerlo.

Guarda caso sono proprio i ladri a sfruttare le potenzialità del dispositivo, come il Jammer GSM. Gli apparecchi professionali hanno un raggio di diverse centinaia di metri, come quello implicato in questo caso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here