TikTok vuole prendersi il posto di YouTube con i nuovi video da 10 minuti

0
96

Dai 15 secondi dell’esordio per i video ora TikTok punta al nuovo limite dei dieci minuti. Un’evoluzione passata per diverse estensioni e che ha cambiato anche la forma dei contenuti condivisi. Potrebbe insidiare Youtube di questo passo?

Tiktok tempo
Un passaggio graduale da “GIF” a video estesi. – Androiditaly.com

A dispetto della sua fama come piattaforma per video brevi, la svolta di TikTok la sta portando ad allungare sempre di più la durata dei media condivisibili. La nuova soglia è di ben dieci minuti, un’infinità rispetto ai 15 secondi previsti inizialmente.

Già nel corso del 2021 quando la lunghezza dei video era arrivata a tre minuti TikTok era stato reinventato. Passare dall’organizzare i contenuti in un minuto ad avere il triplo del tempo vede un approccio molto diverso. Più calma e più dettagli, contro i primi media che spopolavano sull’applicazione.

Con questo nuovo limite pare anche più serrata la competizione con Youtube. Di contro infatti la piattaforma “datata” sta puntando sugli Shorts, video di pochi secondi. Che sia in corso una sorta di scambio di ruoli? Bisogna capire come la prenderanno gli utenti e quale preferiranno.

Dal canto suo TikTok parla semplicemente di un modo per arricchire le esperienze. Aprirsi sia agli amatoriali sia a chi invece vuole condividere contenuti più complessi. In Italia si è visto come anche su questa applicazione abbiano spopolato video su Sanremo. Pian piano si sta creando un nuovo canale per dare visibilità anche agli artisti forse.

Da Musical.ly a TikTok come lo conosciamo

tiktok logo
Puntare sui giovanissimi per un successo globale, è TikTok. – Androiditaly.com

Solo dal 2018 al 2020 l’app ha registrato un’impennata degli iscritti al social, oltre 1 miliardo e mezzo con una media di 700 milioni di utenti attivi al mese. Al giorno d’oggi gli utenti sono arrivati a tre miliardi.Il suo creatore Zhang Yiming acquistò inizialmente Musical.ly, lanciata nel 2014, che però non aveva come target principale gli adolescenti.

Per essere utenti TikTok è sufficiente aver compiuto i 13 anni. La parola d’ordine del social è la creatività e la filosofia del “Make every second count”, rendi ogni secondo importante. Per i giovanissimi l’idea di video brevi come era inizialmente era un ottimo modo per condividere momenti importanti senza perdersi nell’elaborazione del media.Da qui sono nate diverse sfide composte da prove documentate che duravano pochi secondi.

Il fatto che la maggioranza degli iscritti sia minorenne ha esposto in passato TikTok ad episodi di abuso, portando l’applicazione a rafforzare la tutela della privacy. Ai minori di anni 16 non è consentito usare messaggi diretti o fare dirette streaming.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here