Instagram ora ci “dona” i sottotitoli automatici per non perdersi nulla

0
154

Instagram è venuta incontro a tutte quelle persone che non hanno la possibilità di sentire i video postati sulla piattaforma; verrà aggiunta una funzionalità automatica che permetterà ad una cerchia di utenti di godere della stessa esperienza d’uso di tutti gli altri, ma in che modo esattamente?

Instagram ora ci "dona" i sottotitoli automatici per non perdersi nulla
L’aggiunta dei sottotitoli garantirà agli utenti sordi di leggere e capire il contenuto dei video – Androiditaly.com

Uno dei social network più famosi che ci sia viene migliorato ancora una volta con una importante novità a livello di accessibilità. Si tratta di una feature rivolta soprattutto verso coloro che soffrono di problemi all’udito, oppure presentano una sordità totale di cui, sfortunatamente, non possono fare niente.

Per questo l’azienda ha deciso che verranno generati in automatico dei sottotitoli in tutti i video di Instagram. Lo ha voluto ufficializzare direttamente Adam Mosseri, il capo dell’applicazione, sostenendo, per l’appunto, il lancio imminente dell’aggiornamento che aggiungerà proprio tale innovazione.

Ed è una vera e propria notizia fenomenale dato che è importante che le società si approcci in queste situazioni; pensare anche a quelle persone che soffrono di alcune condizioni particolari, e che quindi non hanno la stessa possibilità degli altri, è un’ottima azione che non deve essere messa da parte.

Da questa considerazione adesso dovremmo concentrarci soltanto a capire come funzioni la feature e anche se potrà essere gestita, ma dato che si tratta di Instagram ovviamente non abbiamo dubbi sulla faccenda. Ora, però, ci stiamo chiedendo come abbiano voluto impostare il sistema, giusto? Vediamo insieme in che modo sia stata progettata.

L’aggiunta automatica dei sottotitoli e la loro disattivazione

Instagram ora ci "dona" i sottotitoli automatici per non perdersi nulla
Instagram, come tutti gli altri social d’altronde, viene migliorato costantemente cosicché l’interesse degli utenti rimanga. Sicuramente sono riusciti ad incuriosire tutti – Androiditaly.com

L’impostazione di generazione dei sottotitoli sarà attiva di default ed inizierà con alcune lingue standard, come le seguenti: inglese, spagnolo, portoghese, francese, arabo, vietnamita, italiano, tedesco, turco, russo, tailandese, tagalog, urdu, malese, hindi, indonesiano e giapponese. Per il momento queste sono quelle scelte, ma è probabile che ne verranno aggiunte altre con il passare del tempo.

Inoltre, Adam Mosseri ha anche detto che l’opzione dei sottotitoli automatici potrà essere disattivata e riattivata in qualunque momento; non ha dato per scontato che potesse essere piacevole per tutti. In questo modo, dunque, Instagram ha dimostrato di riuscire ad accontentare chiunque con poco. Probabilmente lo farà anche in seguito con ulteriori update riguardanti argomenti simili, di conseguenza teniamoci aggiornati su dei futuri miglioramenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here