La Entertainment Software Association conferma che il prossimo E3 sarà in presenza e online, cancellando quello 2022

0
79

Alcune indiscrezioni al riguardo confermano una notizia molto interessante, ovvero che l’ESA cambierà totalmente i suoi piani modificando quella che sarà la modalità di visione per tutti gli spettatori dell’evento E3. Non sarà esattamente come speravamo, motivo per cui la situazione dovrà essere recepita in maniera differente. Ma come mai è stata annunciata questa news?

Entertainment Software Association
Forse in tanti non la prenderanno come una bella notizia, ma è sempre meglio che non ricevere nessun tipo di aggiornamento dopotutto – Androiditaly.com

L’Entertainment Software Association ha preso una decisione ben precisa per quanto riguarda il lancio del suo evento E3, il quale non avrà luogo nel modo che speravamo potesse avvenire. La scelta, come molti avranno intuito, è stata presa sulla base del fatto che dovesse essere comoda sia per coloro che non possono presentarsi fisicamente che per le persone che, invece, avevano intenzione di vederla dal vivo.

E visto e considerato che accontentare tutti noi sia importante per la società, quest’ultima ha deciso appositamente di cancellare l’evento di quest’anno per prepararsi ad uno migliore direttamente l’anno prossimo. Potrebbe essere una cattiva notizia, ma in realtà è soltanto una maniera più sicura di dare il via ad un evento ben realizzato. Ma cosa hanno dichiarato a tal proposito? Scopriamolo informandoci meglio sulla questione e vediamo di comprendere quali sono gli obiettivi futuri della compagnia.

Il messaggio dell’ESA

Entertainment Software Association
Questo cambiamento, secondo l’azienda, potrà essere utile per una questione di organizzazione – Androiditaly.com

L’organizzazione, come abbiamo capito, ritornerà prossimamente con dei nuovi piani interessanti e che avranno modo di migliorare esponenzialmente la modalità di incontro. Potrà avvenire sia in presenza che in digitale, ma per saperne di più ci conviene leggere attentamente la nota ufficiale dell’ESA in modo tale da capire meglio di che si tratti. A giudicare da alcune prime impressioni, è chiaro che non abbiano alcuna intenzione di fallire e tanto meno di essere frettolosi, ragione per la quale aspettiamoci grandi risultati da loro:

L’E3 tornerà nel 2023 con un showcase rinnovato che celebra nuovi ed entusiasmanti videogiochi e innovazioni dell’industria. Dedicheremo tutte le nostre energie e risorse per offrire un’esperienza E3 fisica e digitale rivitalizzata la prossima estate. Che venga seguito dallo showfloor o dai vostri dispositivi preferiti, lo showcase del 2023 riunirà la comunità, i media e l’industria in un formato e un’esperienza interattiva completamente nuovi. Non vediamo l’ora di presentare l’E3 ai fan di tutto il mondo dal vivo da Los Angeles nel 2023“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here