Playstation Studios: Jim Ryan parla per la prima volta sulle nuove acquisizioni

0
57

Dopo Bungie a fine gennaio, possiamo aspettarci altre acquisizioni: parola di Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment.

Acquisizioni Sony
Sony prosegue nella sua campagna di acquisizioni per rimanere al passo con l’evoluzione del mercato – Androiditaly.com

Il mercato videoludico è da tanto tempo oramai costruito sul dualismo epico tra due pretendenti che coprono la fetta più grossa di mercato. Un po’ come succede nel mondo della telefonia, con Samsung ed Apple a scontrarsi al vertice di un’industria tecnologica in costante espansione.

Ovviamente parliamo di Sony e Microsoft, le due aziende che si contendono i gamers di tutto il mondo con le loro console, arrivate alla generazione di PlayStation 5 e Xbox Series X|S. Il duello, in realtà, non è uno scontro alla pari come la popolarità delle due console potrebbe lasciar credere.

Microsoft, infatti, ha una potenza di fuoco neanche minimamente paragonabile a quella del rivale nipponico. Così, un’altra interessante chiave di lettura per carpire qualcosa di più dello scontro tra i competitors diventa l’analisi delle acquisizioni che le due aziende stanno compiendo in questi anni.

Come detto, Xbox ha un budget pressoché illimitato da cui attingere, come testimonia l’incorporamento avvenuto ai danni di Activision-Blizzard a fronte di un pagamento di 70 miliardi di dollari. Sony ha risposto, anche se in tono minore. E ora, è proprio Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment a parlare.

Prima Bungie, e poi? Ecco dove si potrebbe espandere Sony

A fine gennaio l’annuncio a sorpresa: Sony acquisisce Bungie per 3,6 miliardi di dollari. Nulla di paragonabile alle cifre sborsate dal gigante di Redmond per acquisire la Blizzard, certo, ma si tratta di un colpo ad effetto che ha un significato molto più profondo di quello che sembra.

Bungie, infatti, è lo storico studio che sta dietro la creazione di Halo, popolarissimo titolo storicamente legato a Xbox, tanto da essere giocabile esclusivamente sulla console Microsoft. A quanto pare, però, l’obiettivo finale è tutt’altro che raggiunto, o almeno questo si evince dalle parole di Jim Ryan.

Durante un podcast, interpellato sull’argomento, il CEO di Sony ha ricordato come nel 2021 siano stati acquisiti ben cinque diversi studi: si tratta di Nixxes, Bluepoint, Valkyrie Entertainment, Housemarque e Firesprite. Ryan non si è però limitato a ricordare il passato di Sony.

Ha parlato di futuro e ha confermato che altre acquisizioni stanno per arrivare. Alcune voci di corridoio suggeriscono che un grande colpo stia per arrivare, e i nomi sembrano essere quelli: SEGA, CAPCOM, Square Enix oppure KONAMI.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here