Musk già sta cambiando Twitter: a breve un nuovo tasto per una funzione “magica”

0
36

Sta per arrivare una nuova funzionalità su Twitter, che per quanto non sembri essere nulla di speciale, a conti fatti, doveva essere introdotta prima o poi. È essenziale che ci sia visto e considerato che in molti speravano che potesse essere aggiunta da un momento all’altro, e a quanto pare, l’attesa, è stata ripagata.

Musk già sta cambiando Twitter: a breve un nuovo tasto per una funzione "magica"
La presenza di Musk in questa storia, forse, non c’entra niente – Androiditaly.com

Elon Musk aveva chiesto tramite un sondaggio di aggiungere una funzionalità che permettesse agli utenti di modificare i tweet una volta inviati. Il thread aveva ricevuto un ottimo riscontro e sembrava che tutti fossero d’accordo su una ipotetica introduzione, quindi è chiaro che fosse soltanto una questione di tempo prima che le acque si smuovessero.

Ed ecco che, come per magia, qualcosa è successo: Twitter si è fatta sentire a tal proposito e non è rimasta in silenzio, seppur si pensa che i meriti non debbano essere dati solamente ad Elon Musk. L’idea era in cantiere da diverso tempo a quanto pare, quindi ciò che si stanno chiedendo è ovvio; sarà esattamente così la funzionalità, oppure avrà una impostazione differente da come ce la immaginiamo?

L’aggiunta della nuova impostazione e la sua utilità

Musk già sta cambiando Twitter: a breve un nuovo tasto per una funzione "magica"
Anche se appare come una funzione molto semplice, in realtà ci stanno mettendo più tempo del dovuto per realizzarla; vogliono accertarsi che sia perfetta – Androiditaly.com

Jay Sullivan, l’Head of Consumer Product di Twitter, ha fatto sapere a tutti quanti che la compagnia stia lavorando all’opzione da oramai un anno, e che l’idea non sia assolutamente partita da Musk. Da quel che si è capito pare che sia stata soltanto una coincidenza, quindi sarà disponibile a partire dal mese prossimo seppur debba essere ancora perfezionata; potranno utilizzarla, al momento, solo gli abbinati a Twitter Blue.

L’aggiunta di questa funzionalità è molto importante per alcune ragioni degne di nota e che ci spiega Sullivan: “Le persone vogliono essere in grado di correggere (a volte imbarazzanti) errori, typo, hot takes. Attualmente non hanno molte possibilità di risolvere il problema se non eliminando il post e twittarlo di nuovo. Senza pensare a limiti di tempo, controlli e trasparenza su ciò che è stato cambiato, la modifica di un tweet potrebbe essere utilizzata in modo improprio per alterare l’andamento della conversazione pubblica“. Dalla seguente dichiarazione sembra che sia ovvio il fatto che vogliano evitare eventuali problemi, per cui si prenderanno il tempo necessario per ottimizzarla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here