Call Of Duty ha trovato una strategia furba per combattere i cheater: stavolta non c’è scampo!

0
182

Con la funzione “Cloaking” i giocatori cheater di Call of Duty non potranno più bersagliare quelli che rispettano le regole. Si tratta del nuovo sistema di Ricochet, il sistema anti-cheater di COD. Mentre gli onesti saranno al riparo i bari saranno scoperti. 

COD
Un occultamento per celare i giocatori onesti ai cheater, COD si evolve. – Androiditaly.com

Le battaglie e gli scontri armati all’interno di Call of Duty non si limitano alle partite normali. La guerra si svolge anche fra i giocatori leali e i cheater, ma questi ultimi avranno una sgradita sorpresa. La nuova strategia del server prevede di occultare agli occhi dei bari gli altri giocatori.

Si tratta della funzione Cloaking, introdotta dal sistema di protezione dai cheater Ricochet. Grazie a questo sistema non solo le figure dei giocatori normali saranno invisibili ai bari ma anche i suoni degli spari e i loro proiettili lo saranno. Chi cerca di imbrogliare non avrà più la possibilità di difendersi trovandosi lui stesso in condizioni di svantaggio.

Mentre aumentano i titoli aumentano purtroppo anche gli account dei cheater. Ricochet è riuscito a bannarne più di 54.000 in poco tempo. Poco tempo fa ne erano stati riportati altri 90.000, segno che le loro strategie continuano ad evolvere.

Tutti i giocatori con l’account bannato verranno naturalmente eliminati da tutte le classifiche. Finché il baro non viene eliminato almeno però si può restare occultati, continuando a vedere tutti gli altri.

Ricochet si aggiorna

call of duty
Ricochet si allargherà presto a nuovi titoli del franchise. – Androiditaly.com

Al momento il sistema anti-cheater è disponibile per i titoli Call of Duty: Vanguard e Warzone per PC, dotati anche di un driver kernel-level. Si tratta di un driver che opera solamente quando si utilizza il gioco e verifica che i processi non tentino di manipolare il gioco o introdurre codici dannosi. Controlla anche le altre applicazioni e le loro interazioni con COD. Una volta usciti dal gioco si stacca automaticamente senza compromettere la privacy degli utenti.

Tramite questo monitoraggio al team che lavora con Ricochet vengono forniti in continuazione nuovi dati per migliorare la loro strategia. Quando il driver kernel è attivo può tornare utile anche ai giocatori che utilizzano il Cross-Play, collegandosi dalla console contro chi usa il PC.

Per migliorare sempre di più Ricochet e arrivare ad avere un’atmosfera di gioco serena e libera da strani trucchi è fondamentale dare un feedback. Sul sito del franchise è presente l’apposita sezione Blog per segnalazioni o eventuali problemi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here